Dal Festival dell’Economia di Trento ecco le Start up dell’anno

0

Nell’ambito del Festival dell’economia di Trento, Alain Le Roy, Ambasciatore di Francia in Italia, ha consegnato oggi il primo premio “Giovani innovatori italiani in Francia” alle imprese vincitrici*, presso il Polo Tecnologico di Rovereto, durante la finale della competizione « Start up dell’anno 2013 » promossa da PNICube, Associazione degli Incubatori e delle Business Plan Competition accademiche italiane.

 

Sono stati cosi’ premiati tre vincitori: SOLWA, TENSIVE e WISE. L’Ambasciata di Francia in Italia propone a queste imprese di proseguire il proprio sviluppo in collaborazione con la Francia. Ciascuna di loro avrà l’opportunità di seguire un programma personalizzato d’incontri con imprese, laboratori di ricerca, agenzie di sviluppo ed organismi finanziari da svolgersi in Francia e per la durata di una settimana, organizzato da RETIS, la rete francese dell’innovazione che riunisce tecnopoli, incubatori e poli di competitività. L’obiettivo è di favorire l’avvio di nuove collaborazioni tecnologiche tra i giovani innovatori italiani ed i protagonisti dell’innovazione in Francia, in linea con la priorità data alla crescita ed all’innovazione durante il vertice bilaterale italo-francese di Lione, tenutosi lo scorso 3 dicembre.

 

Organizzato per la prima volta dall’Ambasciata di Francia in Italia e dal ministero francese per gli Affari esteri, il premio “Giovani innovatori italiani in Francia” beneficia del sostegno dello Studio Legale italo-francese Castaldi Mourre & Partners, presente a Parigi e Milano da una ventina d’anni, leader nelle relazioni giuridiche italo-francesi.

 

*I tre vincitori:

SOLWA (Padova) www.solwa.it

Cleantech

Solwa è la nuova realtà internazionale nel mondo della depurazione delle acque che si distingue per proporre soluzioni innovative e differenti dalle comuni tecnologie attualmente impiegate per la depurazione delle acque. Il Modulo Solwa, tecnologia brevettata, è un prodotto innovativo, efficiente e basato esclusivamente sull’utilizzo di energie rinnovabili che ha la caratteristica peculiare di estrarre la componente acquosa dalla matrice che in esso viene inserito. Le Nazioni Unite hanno dichiarato il Modulo Solwa (nella sua applicazione per l’acqua) come una delle “Innovazioni per lo Sviluppo dell’Umanità”, inserendolo nel loro Programma di diffusione IDEASS.

 

TENSIVE (Milano) www.tensivemed.com

Biomedicale

L’azienda produce e commercializza innovative protesi vascolarizzabili per medici, chirurghi e dentisti che abbiano bisogno di rigenerare ossa e tessuto adiposo di spessore maggiore rispetto a quello comunemente a loro disposizione. L’innovazione sta nel tipo di materiale biocompatibile che facilita la vascolarizzazione nelle zone trattate.

 

WISE (Milano) www.wisebiotech.com

Biomedicale

L’azienda sviluppa, produce e commercializza una nuova classe di elettrodi utili per la cura del dolore cronico e per le patologie neurodegenerative il morbo di Parkinson. Gli elettrodi attualmente in commercio hanno una struttura rigida che ne causa spesso la dislocazione e la rottura. L’innovazione presentata da Wise consiste nel rendere questi elettrodi altrettanto efficaci nel risultato ma elastici e quindi maggiormente flessibili e adattabili ai movimenti delle persone.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook