MICROSOFT PARTECIPA A #FORUMPA

0

Microsoft partecipa alla XXIII edizione di Forum PA, che si terrà dal 16 al 19 maggio presso la Fiera Di Roma, e in linea con le finalità formative e il tema guida della manifestazione “OPEN GOVERNMENT: La strada obbligata per la PA del FUTURO”, proporrà utili occasioni di approfondimento per riflettere insieme a rappresentati istituzionali, amministratori pubblici e cittadini sul ruolo strategico dell’innovazione tecnologica a supporto della modernizzazione del settore pubblico. In particolare la partecipazione di Microsoft ruoterà intorno a tre concetti chiave: Open Data per favorire un’amministrazione più aperta e vicina ai cittadini, efficienza operativa e Cloud Computing per risparmiare nella gestione IT delle aziende pubbliche, e nuove modalità di lavoro per consentire, grazie a nuovi dispositivi, una maggiore produttività dei dipendenti pubblici e un migliore servizio alla collettività.

Consapevole della delicata fase di transizione che la Pubblica Amministrazione si trova oggi ad affrontare, Microsoft intende supportarla, non solo offrendo soluzioni semplici e concrete in grado di rispondere alle esigenze funzionali degli enti pubblici, garantendo efficienza, sicurezza, trasparenza, vantaggi economici e valorizzando gli investimenti pregressi, ma anche proponendo occasioni di dialogo e linee guida per aiutarli a cavalcare le opportunità offerte dall’innovazione tecnologica. Conciliare le riduzioni dei budget con le crescenti aspettative di qualità del servizio, trasparenza e apertura è una sfida che la PA può vincere puntando su una tecnologia adeguata. Siamo convinti che il modo migliore per operare in questa direzione non stia nell’effettuare tagli indiscriminati, ma piuttosto nell’individuare aree di investimento che possano rendere i processi organizzativi più efficienti ed efficaci”, ha dichiarato Rita Tenan, Direttore della Divisione Public Sector di Microsoft Italia. “Microsoft s’impegna da sempre per accompagnare la PA in questo percorso di evoluzione, che rappresenta uno dei focus del piano di investimento triennale di oltre 130.000.000 di Euro con cui ci impegniamo per la digitalizzazione del Paese, puntando anche all’innovazione di 5.000 Amministrazioni Pubbliche. Con la nostra partecipazione a Forum PA confermiamo proprio questo impegno a supporto dell’Agenda Digitale e dell’Open Government, puntando su Cloud Computing, Open Data e su nuove modalità di lavoro per una ‘Connected PA’ Attraverso il Cloud Computing la PA può avviare in tempi rapidi e con costi contenuti nuovi progetti di digitalizzazione che consentano l’ottimizzazione dei processi e dei servizi in modo flessibile e sicuro. Il modello Open Data, per il quale abbiamo già fatto vari progetti, permette di promuovere la trasparenza e la partecipazione attiva di cittadini e imprese per lo sviluppo di servizi a vantaggio della collettività. I nuovi device abilitano modalità di lavoro e interazione per una PA più efficiente, integrata e sempre connessa.”

In particolare nel corso della manifestazione gli esperti Microsoft arricchiranno il dibattito con il loro punto di vista intervenendo durante i convegni istituzionali focalizzati su G-Cloud, CAD e Open Data.

Questi temi verranno ulteriormente sviluppati nel corso dei diversi workshop formativi che si succederanno a ciclo continuo presso la Microsoft Open Arena (Padiglione 8 – Stand 3B), durante i quali verrà approfondito, insieme a partner e con casi concreti, il valore della tecnologia a supporto dell’innovazione del settore pubblico in una logica non solo di efficienza ma anche di efficacia, con un focus rivolto alla riduzione dei costi e all’ottimizzazione dei processi, ma anche al miglioramento della qualità del lavoro dei dipendenti e del servizio offerto ai cittadini. Durante le sessioni formative, Microsoft cercherà in particolare di offrire utili linee guida per l’attuazione del Codice dell’Amministrazione Digitale, per l’implementazione del Cloud Computing e per l’adozione del modello Open Data, anche attraverso la presentazione di progetti pilota ed esperienze di successo. In un momento storico delicato, in cui la PA deve recuperare efficienza e riconquistare la fiducia dei cittadini, CAD, G-Cloud e Open Data rappresentano delle grandi opportunità e Microsoft e i suoi Partner intendono aiutare gli amministratori pubblici ad acquisirne  consapevolezza.

All’interno dello stand sarà anche dato spazio a un’area esperienziale, per illustrare ad addetti ai lavori e cittadini le più avanzate tecnologie offerte da Microsoft in collaborazione con il partner Samsung.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook