Le strategie per la diffusione di soluzioni Open Source nella Pubblica Amministrazione, l’evento – #Tbiz

0

Zeroventiquattro.it sostiene l’evento organizzato da TechnologiBiz e Campania Innovazione dedicato all’utilizzo dell’Open Source nella PA e ai relativi casi di successo e “buone pratiche”.

Ecco il Programma:

TECHNOLOGYBIZ insieme con CAMPANIA INNOVAZIONE

Agenzia Regionale per la Promozione della Ricerca e dell’Innovazione

in collaborazione con Zeroventiquattro.it e CasidiStudio.it

 organizza il workshop

 Le strategie per la diffusione di soluzioni Open Source nella Pubblica Amministrazione

7 Maggio, Pico – Palazzo dell’Innovazione e della Conoscenza

L’evento:

L’Agenda Digitale* del Governo Monti ha assegnato una corsia preferenziale all’Open Source nella Pubblica Amministrazione.

In questo periodo di difficoltà l’impiego di Software Liberi deve essere interpretato come una mossa virtuosa verso il percorso di risparmio e di utilizzo cosciente delle risorse pubbliche.

Aumentare la quantità di software open source nelle pubbliche amministrazione, al posto di quelli proprietari basati su licenza, significa non solo risparmio diretto ma anche: liberare risorse economiche impegnate per l’acquisizione di software su licenza per dirottarle verso lo sviluppo di “software custom”, adattare un software alle proprie esigenze specifiche, avere pieno controllo sul codice e riutilizzarlo agevolmente (in tutto o in parte) su varie pubbliche amministrazione.

Il convegno “Open Source per la Pubblica Amministrazione” di TechnologyBIZ vuole premiare quelle Pubbliche Amministrazioni che già si sono adeguate ai nuovi trend tecnologici e alle recenti normative e nello stesso tempo incoraggiare l’incontro tra professionisti specializzati nel software Open Source e i rappresentanti degli Enti Pubblici.

L’incontro si terrà a Napoli, il 7 Maggio 2013, presso Il Palazzo dell’Innovazione e della Conoscenza

 

Il Convegno si svilupperà un una tavola rotonda durante la quale si dibatterà con le istituzioni, il mondo accademico e gli esperti dell’Open Source dei temi di seguito individuati, al termine della quale lo Sponsor presenterà il suo case history “I Casi di Studio” per una durata di  15’. A seguire un breve dibattito con gli ospiti.

 

Tra i temi trattati nel corso del convegno:

 

  • Open Source e Pubblica Amministrazione: nuove normative, nuovi obblighi e nuove opportunità a cura di Flavia Marzano

A partire da una panoramica sui nuovi obblighi del Codice dell’Amministrazione Digitale generati dal Decreto Crescita 2.0 (L. 221 17 dicembre 2012) se ne analizzeranno gli obblighi e le opportunità e si definirà la roadmap che le Pubbliche Amministrazioni devono seguire per adempiere alla normativa e per avviare un solido cammino verso l’openness dell’ente: Open Source, Open Data, Open Government

  • Il Codice dell’Amministrazione Digitale: cosa dice in ambito Open Source per la Pubblica Amministrazione?
  • Come deve riorganizzarsi la Pubblica Amministrazione per avviare un progetto open?
  • I Casi di Studi a cura dello  Sponsor

Proclamazione vincitore e assegnazione premio

Target Visitatori:

CIO, IT Manager, Responsabili di Spesa della Pubblica Amministrazione (Sanità, Istruzione, Enti Locali, Spa dello Stato)

 

La Promozione:

La promozione dell’evento avviene attraverso:

  • E-mail – Attività di mailing verso Community Pubblica Amministrazione di TechnologyBIZ
  • Sito Internet
  • Partnership – Realizzazione di Partnership con Associazioni di Categoria
  • Recruitment diretto VITO Very Important Top Officer

 

 

Modalità di partecipazione

 

Sponsor Smeraldo

La partecipazione come Sponsor Topazio ha un costo di € 1.500,00 e prevede:

  • Presentazione di una case history attraverso la proiezione di un slide/video descrittivo 5’-10’
  • Commento del video proiettato e confronto attivo con la platea 15’
  • Desk in un’area adiacente la sala Convegni
  • File Excel con anagrafica degli iscritti e dei partecipanti all’evento
  • Pubblicazione delle soluzioni e del profilo aziendale sul Marketplace di TechnologyBIZ
  • Riproduzione del logo aziendale sul sito TechnologyBIZ
  • Reportage fotografico
  • Pubblicazione del case history sui siti di settore  CasidiStudio.it e Zeroventiquattro.it
  • Diffusione di intervista autoprodotta sui canali TBIZ (WebSite, Facebook, Tweeter, Editoriale Il Denaro)

 

Sponsor Topazio

La partecipazione come Sponsor Topazio ha un costo di € 800,00 e prevede:

  • Desk in un’area adiacente la sala Convegni
  • File Excel con anagrafica degli iscritti e dei partecipanti all’evento
  • Pubblicazione delle soluzioni e del profilo aziendale sul Marketplace di TechnologyBIZ
  • Riproduzione del logo aziendale sul sito TechnologyBIZ
  • Reportage fotografico
  • Pubblicazione del case history sui siti di settore  CasidiStudio.it e Zeroventiquattro.it
  • Diffusione di intervista autoprodotta sui canali TBIZ (WebSite, Facebook, Tweeter, Editoriale Il Denaro)

*Decreto Sviluppo 2012 – Misure urgenti per l’agenda digitale e la trasparenza nella pubblica amministrazione.

10. Il comma 1 dell’articolo 68 del codice dell’amministrazione digitale, di cui al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, e’ sostituito dal seguente: «1. Le pubbliche amministrazioni acquisiscono programmi informatici o parti di essi a seguito di una valutazione comparativa di tipo tecnico ed economico tra le seguenti soluzioni disponibili sul mercato:

a) software sviluppato per conto della pubblica amministrazione;

b) riutilizzo di software o parti di esso sviluppati per conto della pubblica amministrazione;

c) software libero o a codice sorgente aperto;

d) software combinazione delle precedenti soluzioni.

Solo quando la valutazione comparativa di tipo tecnico ed economico dimostri l’impossibilita’ di accedere a soluzioni open source o gia’ sviluppate all’interno della pubblica amministrazione ad un prezzo inferiore, e’ consentita l’acquisizione di programmi informatici di tipo proprietario mediante ricorso a licenza d’uso.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook