“Green Generation”: la green economy come strumento per favorire l’occupazione giovanile

0

greeneconomy3Giovani, lavoro, green economy, sono queste le tre parole chiave, i tre “hashtag”, del progetto Green Generation, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale – nell’ambito del “Piano Azione e Coesione”. Stage formativi, corsi specializzanti, attività nelle scuole, viaggi all’estero, aperitivi culturali, un osservatorio sulle professionalità “green” e tante altre ancora sono le attività che si articoleranno in Provincia di Salerno durante i 18 mesi di progetto e che andranno a coinvolgere oltre 400 neo-laureati senza occupazione, 20 giovani imprenditori, 1.200 studenti delle scuole superiori.

Green Generation – affermano gli ideatori del progetto Attilio Palumbo e Rosa Langella – è una straordinaria occasione per i giovani della Provincia di Salerno per entrare nel mondo del lavoro grazie alle nuove opportunità offerte dalla green economy. Ringraziamo l’amministrazione comunale di Cava de’ Tirreni e i partner di progetto per averci accompagnato nel lungo percorso che ha portato all’approvazione di Green Generation da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri”.

La conferenza inaugurale si terrà sabato 16 maggio alle ore 10.00, presso la Mediateca M.Art.E. di Cava de’ Tirreni e, in rappresentanza dei partner di progetto, interverranno: il Presidente dell’Associazione Cavacon Alessio Luzzi, il Sindaco di Cava de’ Tirreni Marco Galdi, il Presidente di Ance Salerno Antonio Lombardi, il Presidente dell’Ente Scuola Edile Salerno Raffaele Pascale e Matteo Gallo per l’Associazione Liceando.

Dopo i saluti iniziali vi saranno gli interventi di Attilio Palumbo, Presidente di Legambiente Cava de’ Tirreni e coordinatore delle attività di progetto; del Segretario Generale del think tank Competere.Eu Roberto Race, che illustrerà le opportunità e le sfide per i giovani nel nuovo mercato del lavoro; del Presidente Gruppo Giovani di Confindustria Salerno Francesco Giuseppe Palumbo, che illustrerà il punto di vista delle imprese locali in merito al rapporto domanda-offerta di lavoro. Concluderà Paolo Senatore, in rappresentanza dell’Associazione Moby Dick, illustrando le opportunità legate ai finanziamenti europei per i giovani.

Al termine degli interventi vi sarà un aperitivo informale dove, attraverso tavole rotonde, sarà possibile dialogare con i relatori sulle tematiche di progetto.

Durante l’evento sarà presentato anche il sito web annesso: www.giovanigreen.it, ma nel frattempo è possibile già ricevere aggiornamenti attraverso la pagina Facebook di Green Generation: facebook.com/giovanigreenofficial.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook