Witt Italia: un esempio di vendita a domicilio per i cinesi

0

Un’azienda che racchiude in sé la filiera completa. È stato questo l’aspetto di Witt Italia, azienda specializzata nel settore della detergenza ecologica e della cosmetica naturale da gennaio entrata nella compagine sociale di Univendita (Unione italiana vendita diretta), a colpire molto una delegazione di imprenditori del settore cosmetico cinese in visita all’azienda torinese. È stata, infatti, questa particolarità, insieme alla modalità di vendita adottata, ad attrarre i rappresentanti del Paese del Dragone. «I cinesi, interessati al Made in Italy e ai suoi brand, hanno visitato poche aziende fra le quali la nostra – dice il presidente Aristide Artusio –. A interessarli sono state le nostre peculiarità: il fatto di occuparci di tutti gli aspetti del processo aziendale, dalla ricerca alla formulazione, dalla produzione alla nostra modalità di vendita, che è quella diretta». Un aspetto, in particolare, ha molto colpito la delegazione cinese: «Nel nostro stabilimento ha sede Baby Natura, un micronido benessere che accoglie neonati e bimbi fino a 3 anni – aggiunge Artusio –. Questa è un’ulteriore garanzia della salubrità e sicurezza dei nostri processi produttivi».

Processi produttivi, la cui alta qualità è attestata anche dalla certificazione ISO 9001:2008 e da quella ISO 22716:2008, uno dei riconoscimenti più importanti per le aziende del settore cosmetico, ottenuta a fine dello scorso anno.

Nata a Torino nel 1970 con l’obiettivo di creare prodotti per la casa e la persona che rispettassero l’ambiente, Witt Italia è oggi una realtà di riferimento nella formulazione, produzione e vendita diretta di prodotti ecologici per la detergenza domestica, di cosmetici naturali e di integratori vegetali per il benessere dell’organismo. Negli anni, l’azienda ha anche compiuto una scelta fondamentale per la strategia di vendita: non essere presente nella grande distribuzione per affidarsi interamente alla vendita a domicilio che poggia su una rete di consulenti diffusa su gran parte del territorio nazionale. Da qui è maturata la decisione di aderire a Univendita, la maggiore associazione italiana di vendita diretta al domicilio del consumatore.

«Abbiamo deciso di associarci a Univendita – dichiara il presidente Artusio – perché siamo convinti che entrare a far parte di un’associazione di categoria possa essere utile per lo sviluppo del settore della vendita diretta e che la collaborazione reciproca tra aziende del comparto sia molto importante per una realtà come la nostra, ancora di dimensione contenute rispetto ad altre. Abbiamo scelto in particolar modo Univendita, perché ne condividiamo i principi contenuti nella Carta dei Valori, che coincidono con i criteri ispiratori della nostra attività”.

«La nostra associazione è nata nel 2010 per riunire l’eccellenza della vendita diretta – ricorda il presidente di Univendita Ciro Sinatra –; siamo quindi orgogliosi che un’azienda di riferimento per qualità e innovazione nel proprio settore come Witt Italia abbia scelto di associarsi con noi. Si tratta di un’azienda all’avanguardia per rispetto dell’ambiente, radicamento nel territorio, benessere e sostenibilità; gli stessi valori che sono alla base di Univendita. Sono certo che da questa collaborazione nascono interessanti opportunità per entrambi».

Witt Italia, con un fatturato di quasi 4 milioni di euro nel 2013, è una realtà in forte espansione, in crescita del 15% sul 2012, anche grazie alla presenza di 7 showroom in località strategiche della penisola e può contare su mille consulenti. Il reparto produzione di Witt Italia è guidato dalla dottoressa Gloria Giussani, direttore tecnico dell’azienda dal 1991.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook