NUOVO SCALO MERCI FERROVIARIO INTERNAZIONALE, A SUD, GRAZIE A LOTRAS

0

Con un primo viaggio inaugurale verso l’Austria parte oggi l’attività internazionale della Lotras dalla stazione di Foggia Incoronata. La stazione, dismessa dalle Ferrovie dello Stato per quanto riguarda le merci, è stata invece ristrutturata e ammodernata dall’azienda di Armando Di Girolamo, imprenditore di Manfredonia (FG), che ha creduto nello scalo e nella possibilità di sviluppo del traffico merci su rotaia con base in provincia di Foggia.

A dare credito a questa iniziativa intanto c’è una prima azienda, la “AR” di Antonino Russo azienda leader nella trasformazione e produzione di derivati dal pomodoro: pomodori pelati, salsa, pomodorini, eccetera. La “AR” esporta il 90% del suo prodotto per cui sarà strategico  l’apporto della Lotras in questa attività.

La partenza vera e propria dello scalo ferroviario di “Incoronata” sarà però il prossimo 5 settembre, quando lo stesso sarà inserito nei tabulati internazionali degli scali merci a livello europeo.

Al  sistema cargo dell’Incoronata saranno riconosciute fino a 9 tracce complete che significa la possibilità di far partire fino a 10 treni per Austria e Germania. In un momento in cui la competitività del Sud si misura sempre con numeri negativi, la nascita di un’azienda meridionale che spinga e creda nello sviluppo della produzione e delle esportazioni è fatto positivo e un segnale interessante.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook