GRANDI IMPRESE, OCCUPAZIONE IN CALO A OTTOBRE: – 1,6% RISPETTO AL 2009

0

A ottobre occupazione in calo nelle grandi imprese secondo i dati dell’Istat. In termini tendenziali (ottobre 2010 rispetto a ottobre 2009) sono state registrate variazioni negative dell’1,6 per cento al lordo della cig e dell’1,0% al netto della cig. Complessivamente, nei primi dieci mesi del 2010 la variazione media dell’occupazione, rispetto allo stesso periodo del 2009, è stata di meno 1,8 per cento al lordo della c.i.g. e di meno 1,0 per cento al netto della c.i.g.

Nel mese di ottobre l’indice dell’occupazione alle dipendenze nelle grandi imprese dell’industria ha registrato, al netto della stagionalita’, una diminuzione rispetto al mese precedente dello 0,2% sia al lordo, sia al netto della cig. La variazione, nella media degli ultimi tre mesi rispetto ai tre mesi precedenti, è stata di meno 0,6 per cento al lordo della cig e di meno 0,7% al netto della cig.

Nel mese di ottobre l’indice dell’occupazione nelle grandi imprese, depurato dagli effetti della stagionalità, ha registrato un calo congiunturale dello 0,1% al lordo della cig e una variazione nulla al netto dei dipendenti in cig. Nel confronto tra la media degli ultimi tre mesi (agosto-ottobre) e quella dei tre mesi precedenti (maggio-luglio) si è registrato un calo dello 0,4 per cento al lordo della cig e dello 0,3% al netto della cig.

Situazione migliore sul fronte retribuzioni. La retribuzione lorda per ora lavorata, nel totale delle grandi imprese, ha presentato a ottobre una diminuzione (al netto della stagionalità) dello 0,3% rispetto al mese precedente. La variazione tendenziale, misurata sull’indice grezzo, è stata di +3,0%. Nella media dei primi dieci mesi la retribuzione lorda per ora lavorata ha registrato un incremento dell’1,6 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Le corrispondenti variazioni tendenziali della retribuzione lorda per dipendente sono state pari a + 0,7 per cento rispetto a ottobre 2009 e a +1,7 per cento nel confronto tra il periodo gennaio-ottobre del 2010 e il medesimo periodo dell’anno precedente.

L’Istituto di statistica fornisce i dati anche per le ore di sciopero. Nel mese di ottobre sono state pari a 1,1% mille ore lavorate, con una diminuzione di 1,8 ore di sciopero per mille ore lavorate rispetto allo stesso mese dell’anno precedente e di 0,2 per mille ore lavorate nel confronto tra il periodo gennaio-ottobre 2010 e il medesimo periodo del 2009.

Adnkronos

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook