AGOSTO CONFERMA L’ECCEZIONALE STAGIONE DEGLI AEROPORTI PUGLIESI

0

Nei primi otto mesi del 2010 i passeggeri arrivati e partiti dagli scali di Bari, Brindisi e Foggia sono stati 3.305.347, a fronte dei 2.650.662 dello stesso periodo del 2009, con un incremento del 24,7%: un ottimo risultato, caratterizzato in particolare dagli eccellenti livelli di crescita raggiunti dagli aeroporti di Foggia e Brindisi.

Su questo aeroporto, infatti, i passeggeri al 31.8.2010 – arrivi e partenze – sono stati 1.026.281 rispetto ai 715.511 del 2009, con un incremento del 43,4%. Più che raddoppiati (+106,7%) i passeggeri di linea internazionale, passati dai 71.409 del 2009 ai 147.587 di quest’anno;  nello stesso periodo i passeggeri di linea nazionale sono stati 850.009, il  38,3% in più rispetto ai 614.421 al 31.8.2009. In crescita del 23% i movimenti aeromobili dei primi otto mesi (9.533 movimenti nel 2010 a fronte dei 7.749 del 2009). Per quanto riguarda il dato del mese di agosto, il totale passeggeri (arrivi + partenze) sull’aeroporto del Salento, è stato di 186.936 passeggeri, con un incremento del 52,4% rispetto ai 122.655 di agosto 2009. In crescita (+ 43,5%) i passeggeri di linea nazionale (145.253 a agosto 2010 contro i 101.228 di agosto ‘09); più marcato l’incremento dei passeggeri di linea internazionale: nello scorso mese sono stati 32.751 contro i 13.118 di agosto dello scorso anno, con un incremento del 149,7%.

Eccellente il consuntivo dell’aeroporto “Gino Lisa” di Foggia, dove lo scorso mese si è registrato un notevole incremento, il 54,2% rispetto al dato di agosto 2009: il totale – tra arrivi e partenze – è stato infatti di 7.691 passeggeri contro i 4.989 dell’anno scorso. Ciò ha fatto sì che su base annua il traffico passeggeri sia cresciuto del 3,4%, dal momento che il totale passeggeri, sempre tra arrivi e partenze, è passato dai 46.891 del 2009 ai 48.507 dell’anno in corso.

Sul Karol Wojtyla di Bari, il consuntivo – arrivi e partenze – al 31 agosto 2010, si è attestato a 2.230.559 passeggeri, pari al +18,1% rispetto allo scorso anno, quando il totale era stato di 1.888.260 unità. I passeggeri di linea nazionale sono stati 1.647.245, il 16% in più rispetto a 1.419.547 dell’analogo periodo 2009, mentre quelli internazionali sono stati 453.131 contro i 340.648 dell’anno passato (+ 33%). La crescita dei passeggeri di linea non ha penalizzato il dato dei passeggeri charter (+1,9% rispetto al 2009. In crescita del 7,2% il totale movimenti aeromobili degli otto mesi (23.950 nel 2010, 22.341 nel 2009). Nello scorso mese di agosto, il totale passeggeri di Bari è stato di 368.909 unità, il +20,2% rispetto ai 306.890 passeggeri di agosto dello scorso anno; di questi 229.818 sono stati i passeggeri di linea nazionale (+ 8,6% su agosto 2009) e 95.428 (+ 84,6%) gli internazionali. Stabile, infine, il dato riferito ai passeggeri charter, pressoché immutato rispetto al dato di agosto 2009.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook