Al tavolo sulle reti è stato raggiunto un accordo per le telecomunicazioni di nuova generazione. Il tavolo, istituito dal viceministro alle comunicazioni Paolo Romani ha raggiunto questa decisione, che secondo lo stesso Romani, permettera’ al Paese, alle imprese, alle istituzionni, alle famiglie, di raggiungere gli obiettivi definiti dall’Agenda Digitale europea. ‘Entro il 2020, il 50 per cento degli utenti domestici italiani ed europei avra’  abbonamenti per servizi internet con velocita’ superiore a 100 Megabit”.

Di admin

Chiudi Popup
Seguici su Facebook