ACCORDO ANTICRISI TRA UNICREDIT E LA REGIONE PUGLIA

0

Grazie alla convenzione firmata oggi tra UniCredit e la Regione Puglia diventa operativo l’accordo per la gestione degli anticipi dei crediti certificati ai fornitori dell’Ente. In virtù dell’attuale contesto economico e dei ruoli istituzionali di UniCredit e della Regione, la convenzione ha l’obiettivo di semplificare il processo di pagamento dei crediti che i fornitori vantano nei confronti della Regione.

Al via quindi un nuovo processo semplificato che permetterà ai fornitori dell’Ente di richiedere a UniCredit l’anticipo dei crediti che saranno certificati dalla Regione. Questo accordo costituisce una significativa facilitazione per i fornitori della Regione in quanto consente di evitare le incombenze e i tempi dell’atto pubblico e della notifica normativamente previsti per la cessione dei crediti nei confronti della Pubblica Amministrazione.

“Nell’ambito della nostra attività commerciale in Puglia consideriamo un patrimonio fondamentale il rapporto consolidato con la Regione; tale rapporto ha rafforzato nel tempo la nostra identità di Banca locale – afferma Felice Delle Femine, Responsabile Territoriale di UniCredit al Sud Italia. “Questa collaborazione ci consente di facilitare un larghissimo numero di aziende – dichiara Massimo D’Olimpio, Direttore Commerciale di UniCredit a Bari – In particolare l’iniziativa ufficializzata oggi permette di risolvere una necessità concreta delle imprese che, in considerazione dell’attuale congiuntura economica, hanno ancora di più necessità di incassare in fretta e senza eccessive complicazioni, i crediti esigibili dalla Pubblica Amministrazione.”

All’incontro presso l’Assessorato al Bilancio della Regione Puglia erano presenti Massimo D’Olimpio, direttore commerciale di Bari e Antonio Riccio, responsabile dei rapporti territoriali per la Puglia.

La Regione Puglia quindi, su istanza dell’impresa creditrice che abbia redatto il modello indicato nel Decreto  MEF 19/05/2009, si impegna a rilasciare entro 20 giorni lavorativi dalla presentazione dell’istanza medesima e nel rispetto della normativa di finanza pubblica in materia di patto di stabilità e pagamenti delle pubbliche amministrazioni, una certificazione attestante la certezza, liquidità ed esigibilità del credito vantato dall’impresa. UniCredit dal canto suo si impegna alla sollecita evasione delle domande presentate dalle imprese creditrici, subordinatamente alla valutazione del merito creditizio del richiedente.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook