\’\’CAPITANATA 2020\’\’ APRE IN PUGLIA LA STRATEGIA PLURIFONDO SU TURISMO E BENI CULTURALI

0
È “Capitanata 2020” ad aprire in Puglia la strategia plurifondo su turismo e beni culturali, incardinata sull’Asse IV del Programma Operativo FESR 2007-2013 ma integrata con Programmi Operativi Nazionali e Programmi Operativi Interregionali.
Presso il Laboratorio di Pianificazione strategica del Comune di Foggia, si è chiusa la maratona del primo round negoziale, durata circa sei ore, nel corso della quale gli organi tecnici del Piano strategico di area vasta, il referente POIn, la “task force” regionale e la dirigenza dell’Area Politiche per la Promozione del Territorio, dei Saperi e dei Talenti della Regione Puglia hanno messo a punto le schede per l’attivazione dei finanziamenti. Le schede sono state completate alla presenza di 15 Amministrazioni comunali, tra quelle aderenti a “Capitanata 2020”.
 
Sono stati 29 i progetti puntatali esaminati, dopo che le strutture regionali avevano svolto un primo screening e individuato un set di interventi coerenti con le Linee dei Fondi e con i caratteri dell’immediata cantierabilità. I “faccia a faccia” con le Amministrazioni interessate dai progetti hanno riguardato, infatti, un’analisi della reale finanziabilità, cantierabilità e coerenza delle proposte progettuali, esaminando tempistica, pareri necessari e stato della progettazione.
 
Erano presenti gli amministratori e i responsabili dei procedimenti dei Comuni di Carpino, Cerignola, Chieuti, Isole Tremiti, Mattinata, Orta Nova, Peschici, Rodi Garganico, San Marco in Lamis, San Nicandro Garganico, San Paolo di Civitate, San Severo, Torremaggiore, Vico del Gargano e Vieste, oltre a organismi tecnici delle Arcidiocesi di Foggia-Bovino e di San Severo.
Per il Piano strategico “Capitanata 2020” erano presenti il RUP-Project Manager, Francesco Paolo Affatato, e il Coordinatore del Tavolo tecnico, Potito Belgioioso.
I referenti regionali Giovanni Guarino e Franco Milella (coordinatore della “task force” di assistenza alle aree vaste). L’architetto Paola Angelini di Retecamere-Unioncamere che svolge i servizi di assistenza tecnica del POIn “Attrattori e Beni culturali”.
 
Lunedì 26 aprile prossimo, a Bari, si svolgerà una riunione con gli organi tecnici di “Capitanata 2020” per la focalizzazione e la condivisione della strategia e dell’idea forza comune alle pianificazioni comunitaria, nazionale, regionale e di Area Vasta sui temi inerenti i Programma Plurifondo e la valutazione circa la cantierabilità dei progetti attivabili nel corso del 2010.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook