DON LUIGI CIOTTI INAUGURA LA TERZA EDIZIONE DI ECOTIUM: QUEST’ANNO SI PARLA DI RESPONSABILITÀ

0

Venerdì 11 novembre, alle 19.00, nella Basilica Cattedrale di Lucera ricomincia Ecotium, ciclo d’incontri organizzato dal Distretto Culturale Daunia Vetus. Ecotium vuole essere un’occasione di riflessione sui temi dell’Economia dell’ozio, sull’esigenza cioè di recuperare l’otium latino, un tempo dedicato prettamente alla speculazione intellettuale: ciò vuol dire vivere secondo parametri meno improntati alla produzione sfrenata, più etici, sobri, rispettosi del creato.

Il tema dell’edizione 2011 è quello della responsabilità.

Ospite del primo incontro sarà Don Luigi Ciotti, torinese, fondatore del Gruppo Abele e presidente nazionale di Libera, coordinamento di oltre 1500 tra associazioni, gruppi, scuole e realtà di base per la promozione e la difesa della cultura della legalità.

Don Ciotti ci parlerà della Responsabilità della Società civile: di fronte ad una crisi che sta distruggendo il valore della politica e della rappresentanza, è necessario che i cittadini ritornino a partecipare alle necessità della Cosa Pubblica, che facciano la loro parte per la costruzione del Bene Comune. È necessario che rifiorisca una nuova Società civile, che si impegni innescando meccanismi partecipativi e di comportamento virtuosi, su cui fondare la buona politica, che ridia speranza alle persone e credibilità alle Istituzioni.

Ecotium continuerà a dicembre con gli incontri con Salvatore Settis, architetto, titolare della Catèdra del Museo Prado di Madrid e Luca Diotallevi, sociologo, docente all’Università di Roma Tre.

BIOGRAFIA DI DON LUIGI CIOTTI

Nato nel Cadore nel 1945, ma cresciuto a Torino, Don Luigi Ciotti è stato ordinato sacerdote nel 1972. Da sempre sensibili ai temi sociali ha speso la sua vita nella lotta alle povertà: nel 1966 ha fondato il Gruppo Abele, che tutt’oggi lavora nelle carceri minorili e aiuta le vittime della droga; nel 1982 ha contribuito alla creazione del Coordinamento Nazionale delle Comunità d’Accoglienza (CNCA), e nel 1986 diventa primo presidente della Lega Italiana per la lotta contro l’AIDS (LILA).

Dopo l’esperienza della rivista Narcomafie, nel 1993, nel 1995 fonda Libera, Associazioni, Nomi e Numeri contro le Mafie, che in pochi anni diventa il punto di riferimento per la diffusione della cultura della legalità.

Don Ciotti ha ricevuto diverse onorificenze per il suo impegno civile: tra tutte la laurea honoris causa in Scienze dell’Educazione conferitagli dall’Università di Bologna e il titolo di Cavaliere di Gran Croce, la più alta onorificenza della Repubblica Italiana.

(www.ecotium.it)

SCHEDA TECNICA

Ecotium, L’Economia dell’Ozio

Incontro con  Don Luigi Ciotti – La responsabilità della società civile

Venerdì 11 novembre, ore 19.00, Basilica Cattedrale, Piazza Duomo, Lucera

Con il sostegno di: Diocesi di Lucera-Troia, Regione Puglia, Provincia di Foggia.

Partner: Comune di Bovino, Comune di Lucera, Comune di Orsara di Puglia, Comune di Biccari, Comune di Celenza Valfortore, Comune di Faeto, Comune di Pietramontecorvino, Comune di Roseto Valfortore, Comune di Troia, Comune di Castelnuovo della Daunia, Comune di Celle San Vito.

In collaborazione con: Ufficio Diocesano per i Problemi Sociali e del Lavoro, Ufficio Diocesano per l’Educazione, la Scuola e l’Università, Servizio Diocesano di Pastorale Giovanile, Progetto Policoro della Diocesi di Lucera Troia, Associazione Terzo Millennio, Aradia Art Management

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook