LIBRIAMO 2008, LE CONCLUSIONI

0
Si è chiusa mercoledi 1° ottobre, l’8ª edizione di LibriAmo, che quest’anno è tornata in veste ecologica per coinvolgere il maggior numero possibile di persone in un rapporto più stretto con  il mondo dei libri.
Con le ali ai piedi è stato lo slogan di LibriAmo 2008 che, dal 25 settembre al 1° ottobre, ha previsto incontri con gli autori, letture ad alta voce, spettacoli teatrali, laboratori, e giochi.
L’iniziativa ha visto una grande partecipazione di pubblico, costituito da persone di tutte le età, che ha piacevolmente incontrato gli ospiti: Vittoria Facchini, Salvatore Giannella, Paolo Di Stefano, Paolo Comentale e Francesco Marocco. Quest’ultimo ha presentato il personaggio di Primperan, presente ne L’estate in cui il Bari comprò Joao Paulo, che ha riscosso grande successo con i ragazzi, tanto da spingere Marocco a pubblicare gli interventi all’interno del suo blog (http://primperan.wordpress.com).
E poi le attività di riflessologia plantare con Annamaria Matera, i laboratori di lettura con le librerie Oompa Loompa di Bisceglie, Miranfù di Trani, Le Città Invisibili di Terlizzi ed il raccontastorie Sergio Guastini che ha animato le vie della città.
Le voci di Francesco Tammacco e Rosa Tarantino, attori della compagnia Il carro dei comici, hanno contribuito a ‘riscaldare’ gli incontri, coinvolgendo maggiormente il pubblico.
Anche l’operazione bookcrossing ha riscosso molto successo, grazie alla disponibilità degli editori Manni, La Meridiana, Chiarelettere, Rizzoli, Laterza, Castelvecchi e Feltrinelli, che hanno messo in circolazione ben 150 volumi.
Infine, i lettori più accaniti ed i partecipanti più assidui hanno collezionato i sette indizi della settimana ed hanno scoperto il nome dell’autore misterioso: Edgar Allan Poe. Il vincitore più straordinario è stato un bambino di 9 anni, Samuele Labianca, uno dei lettori in erba più ‘forti’ del paese.
L’iniziativa ideata e promossa dal Centro di Lettura GlobeGlotter Lingue e Culture in movimento di Trinitapoli – presieduta dalla prof.ssa Antonietta D’Introno – continuerà il prossimo anno, tornando a viaggiare tra le città della Puglia.
A questo proposito si accettano suggerimenti per la scelta del contenitore di LibriAmo 2009 e si ricorda che treno, camper, bicicletta e barche sono già stati adottati!

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook