Milano – Xiaomi Corporation (“Xiaomi” o il “Gruppo”; Codice di Stock: 1810), azienda di elettronica di consumo e produzione smart con smartphone e dispositivi smart interconnessi da una piattaforma Internet of Things (IoT), ha annunciato oggi i risultati consolidati e certificati del trimestre e semestre chiuso al 30 giugno 2021.

 

Nel secondo trimestre del 2021, Il fatturato totale di Xiaomi è stato di 87,8 miliardi di RMB, con un aumento del 64,0% rispetto all’anno precedente; l’utile netto rettificato per il periodo è stato di 6,3 miliardi di RMB, con un aumento dell’87,4% rispetto all’anno precedente. Il fatturato totale e l’utile netto rettificato hanno entrambi raggiunto livelli record nel trimestre, dimostrando l’eccellenza del modello di business e la solidità delle sue operazioni. 

 

Xiaomi continua a migliorare il proprio vantaggio competitivo nei mercati chiave. Secondo Canalys, il gruppo si è classificato per la prima volta al primo posto in Europa con una quota di mercato pari al 28,5% nel secondo trimestre del 2021. In Europa occidentale, la quota di mercato degli smartphone di Xiaomi ha raggiunto il 22,2% e si è classificata tra i primi 3, mentre si è classificata al primo posto per il 3° trimestre consecutivo in Europa centrale e orientale con una quota di mercato pari al 36,4%. Xiaomi si è classificata n.1 per il 6° trimestre consecutivo con una quota di mercato del 41,2% in Spagna. E per la prima volta, in Italia e in Francia, il Gruppo si è classificato al primo posto con una quota di mercato rispettivamente del 35,0% e del 29,7%. Inoltre, il Gruppo è rimasto tra i primi 3 in Germania con una quota di mercato del 15,2%.

 

Dati finanziari del secondo trimestre 2021 di maggior rilievo:

  • Il fatturato totale è stato di 87.789,0 milioni di RMB, in crescita del 64,0% rispetto all’anno precedente;

  • L’utile lordo è stato di circa 15.148,1 milioni di RMB, in crescita del 96,7% rispetto all’anno precedente;

  • L’utile netto rettificato nonIFRS è stato di 6.321,5 milioni di RMB, in crescita dell’87,4% rispetto all’anno precedente.

 

Dati finanziari del primo semestre 2021 di maggior rilievo:

  • Il fatturato totale è stato di 164.671,2 milioni di RMB, in crescita del 59,5% rispetto all’anno precedente;

  • L’utile lordo è stato di circa 29.309,4 milioni di RMB, in crescita del 92,1% rispetto all’anno precedente;

  • L’utile netto rettificato nonIFRS è stato di 12.390,8 milioni di RMB, in crescita del 118,4% rispetto all’anno precedente.

 

Durante il secondo trimestre del 2021, la nostra strategia principale ‘Smartphone × AIoT’ ha continuato a sostenere le nostre eccezionali prestazioni. Guardando al futuro, continueremo ad eseguire la nostra strategia dual-brand, a rafforzare il nostro programma investimenti, a reclutare e promuovere talenti e ad ampliare le capacità del canale, a migliorare la nostra offerta di smartphone premium e a migliorare l’esperienza degli utenti. Continueremo anche a concentrarci sulla nostra strategia “Smartphone × AIoT”, lavorando duramente per far progredire le innovazioni in tecnologie sofisticate e all’avanguardia in tutte le categorie di prodotti. Continueremo anche a migliorare la connettività tra i nostri smartphone e prodotti IoT per offrire un’esperienza utente fluida in tutta la nostra gamma di prodotti, in modo da permettere a tutti nel mondo di godere di una vita migliore”, dichiara Xiaomi Corporation. 

 

Inoltre, a dimostrazione del continuo investimento dell’azienda in nuove tecnologie, Xiaomi annuncia oggi di aver acquisito una società tecnologica di guida automatica denominata DEEPMOTION TECH dal valore di 77,37 milioni di dollari.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook