Retail: TALLY WEiJL inizia il 2017 con numeri veramente buoni

0

TALLY WEIJLTALLY WEiJL chiude il primo trimestre fiscale del 2017 (terminato a febbraio) con numeri da record, registrando una crescita totale superiore al 20% ed una crescita a perimetro costante quasi a doppia cifra. Continua il piano di sviluppo della multinazionale svizzera di Fast Fashion in Italia, che ha portato il nostro paese ad essere il primo mercato del gruppo per fatturato e numero di punti vendita monomarca.

Dopo aver superato lo scorso anno i 200 punti vendita in Italia, quest’anno TALLY WEiJL prosegue con le aperture e con il restyling dei negozi. Sono già state programmate 20 nuove aperture, sia dirette che in franchising, con una stima di circa 100 nuove assunzioni.

Il segreto del successo in Italia è dovuto principalmente alla scelta di proporre collezioni a forte contenuto moda, stimolando la consumatrice con un’offerta che si rinnova continuamente, e alla volontà di andare incontro alle richieste di un mercato sempre più esigente.

Molti i progetti in corso, tra cui l’ampliamento e restyling del negozio della Stazione di Garibaldi a Milano, sempre più importante grazie al nuovo polo di attrazione costituito da Piazza Gae Aulenti, e le imminenti aperture presso l’Adigeo Shopping Center, vicino a Verona, e nei centri storici di Rimini e Massa Carrara, aree di grande interesse per l’azienda.

“Il trend positivo che TALLY WEiJL conferma anno dopo anno, sta premiando la strategia di sviluppo studiata per l’Italia” afferma Marco Dellapiana, General Manager Italia “che ha saputo cogliere le opportunità di mercato nonostante un generalizzato calo dei consumi, anche grazie ad un business model particolarmente resiliente.”

 

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook