Danske Bank e PowaTag insieme per introdurre i pagamenti mobile di nuova generazione

0

Danske_BankLondra – Danske Bank, la più grande banca della Danimarca, presente in Europa con 15 fliali ha integrato PowaTag all’interno dell’app gratutita di mobile payment Mobile Pay per offrire ai suoi clienti un rivoluzionario modo di fare acquisti istantanei.

Il servizio MobilePay consente di effettuare trasferimenti di denaro peer to peer e acquisti in mobilità in-store e online. L’app è leader nel mercato dei pagamenti mobili nei paesi scandinavi, con oltre due milioni di utenti e con un valore superiore alle  12 miliardi di corone di transazioni gestite. PowaTag arricchisce l’offerta di MobilePay consentendo ai clienti di effettuare transazioni ovunque e in qualsiasi momento con lo smartphone in un touch, attraverso una serie di punti di ingaggio tra cui  QR code, Audio Tag, beacon Bluetooth, NFC e social media. Grazie alla presenza globale di PowaTag, gli utilizzatori di Mobile Pay potranno effettuare acquisti smart in-store e online in ogni parte del mondo presso i brand partner di Powa.

“La Danimarca – ha dichiarato Mark Wraa-Hansen, responsabile della divisione MobilePay in Danske Bank – è uno dei paesi dove l’adozione di sistemi di pagamento mobile sta avvenendo in maniera più rapida, come dimostra il fatto che due possessori di smartphone su tre ora utilizza la nostra soluzione.  L’integrazione di PowaTag  – ha proseguito Hansen – porta ad un significativo miglioramento di MobilePay, offriremo ai nostri clienti una innovativa serie di servizi che incentiveranno la diffusione della nostra soluzione”.

Più di 1.200 aziende hanno stretto accordi di partnership con Powa, tra cui L’Oreal USA, la fondazione Big Issue, Best Western e Miinto, e molti altri verranno annnunciati quest’anno.

“PowaTag trasforma qualsiasi materiale in un punto vendita –  ha dichiarato Dan Wagner, fondatore e CEO di Powa Technologies –  la sua integrazione permette a Danske Bank di consolidare la sua posizione di leader nel settore dei pagamenti mobili senza comprometterela scelta di non far pagare i clienti per il servizio. Questa partnership – ha proseguito Wagner – è un passo importante nel processo che ci vede posizionare PowaTag come lo standard futuro per i pagamenti mobili e rappresenta un perfetto esempio del valore aggiunto che Powa porta a banche, esercenti e consumatori”.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook