Variabilità meteo, questa la parola d’ordine del ponte del 2 giugno

0

“Dopo il passaggio del vortice di bassa pressione responsabile di rovesci e temporali nella giornata di venerdì, il tempo sull’Italia si manterrà spiccatamente variabile” – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega – “l’alta pressione tenderà infatti a migrare sul Nord Europa, lasciando l’Italia scoperta a correnti più fresche e instabili dai Balcani. In particolare nel weekend ci attendiamo qualche nuovo rovescio o temporale sparso soprattutto al Centrosud, con fenomeni più frequenti a ridosso dell’Appennino e sul versante adriatico. Qualche acquazzone o temporale potrà interessare anche il Nord, soprattutto Alpi e Triveneto. Attenzione: questo non significa che pioverà ovunque e per tutto il giorno: non mancheranno infatti anche delle belle parentesi assolate, specie lungo le coste. Semplicemente il tempo sarà un po’ inaffidabile e si dovrà mettere in conto la possibilità dello scroscio di pioggia improvviso, specie per chi sarà in montagna”

Lunedì 1 giugno andrà meglio ma ritroveremo ancora la possibilità per qualche rovescio soprattutto al Sud” – prosegue Ferrara di 3bmeteo.com – “mentre il tempo tenderà ad essere più stabile al Centronord. Con tutta probabilità il 2 giugno sarà la giornata migliore con sole prevalente e pochi spunti piovosi.”

CALDO ESTIVO ANCORA LONTANO, CLIMA A TRATTI FRESCO – “Nonostante il 1 giugno partirà per convenzione l’Estate meteorologica, il clima non sarà ancora particolarmente caldo, anzi i valori termici potranno risultare anche sotto le medie specie sul versante adriatico. Le temperature infatti subiranno una flessione per venti più freschi dai Balcani, con massime che nel weekend in genere spazieranno tra i 21°C e i 24°C, a tratti anche inferiori sulle regioni adriatiche. Un moderato rialzo termico è atteso tra lunedì e martedì 2 giugno, specie al Nord e sul versante tirrenico, ma comunque con clima gradevole e non particolarmente caldo” – concludono da 3bmeteo.com

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook