Un italiano alla guida del “The International Gentlemen’s Club”

0

L’imprenditore italiano Luigi De Falco è il nuovo Presidente di ” The International Gentlemen’s Club”, un club esclusivo riservato ai top manager delle aziende internazionali. Il club composto da cinquecento Ceo e Presidenti di 37 nazioni ha come scopo sociale quello di promuovere le relazioni internazionali.

E’ la prima volta che alla guida del Club viene nominato un italiano ed è la prima volta che viene scelto un imprenditore con meno di 40 anni, un chiaro segnale di rinnovamento. Si tratta di un riconoscimento alla carriera di De Falco che guida uno dei maggiori business network europei (H2biz) con ramificazioni in tutto il mondo.

I “Gentlemen’s Club” nella tradizione anglosassone erano dei club per soli uomini d’affari, l’accesso alle donne era precluso. Col passare degli anni si sono evoluti ed oggi il numero di donne iscritte ai “Gentlemen’s Club” è pari, se non a volte superiore a quello degli uomini.

” The International Gentlemen’s Club” organizza degli incontri business in tutto il mondo con frequenza trimestrale e si riunisce una volta all’anno a New York o a Parigi.

Il nuovo Presidente ha già dato un “taglio 2.0.” al Club aprendo un community su Linkedin, nella quale confluiranno progressivamente tutti i membri. Una piccola rivoluzione perché fino ad ora il Club era noto ed accessibile solo agli iscritti. Resta l’esclusività di accesso (per essere ammessi bisogna superare una lunga trafila e ricevere l’approvazione del  50% + 1 dei membri) , ma le attività del Club saranno di pubblico dominio.

Link community ” The International Gentlemen’s Club”: http://www.linkedin.com/groups/International-Gentlemens-Club-4688194

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook