#SMAU – GESTIRE I DATABASE OPEN SOURCE IN CLOUD, LA RISPOSTA DI FHOSTER

0

Fhoster  presenta a SMAU la sua innovativa piattaforma di cloud-computing, basata su tecnologie open-source, che risolve efficacemente il  problema di raccogliere, gestire e condividere dati strutturati.

Da sempre impegnata nello sviluppo rapido di  applicazioni gestionali  ad-hoc nel cloud, con un focus su agilità e convenienza, Fhoster dà appuntamento a Smau per spiegare tutti i vantaggi e l’efficacia delle sue soluzioni on demand al servizio delle imprese.

In particolare, sarà l’occasione per conoscere la nuova piattaforma Livebase 2.8 che permette di creare rapidamente database on-line su misura e garantire a dipendenti e collaboratori l’accesso a dati  aziendali sempre aggiornati, ovunque e in totale sicurezza. Tutto questo, con la convenienza e la flessibilità distintive dell’offerta Fhoster: nessun investimento iniziale e manutenzione evolutiva inclusa nel canone mensile.

“Molte piccole e medie imprese, ma anche dipartimenti di grandi organizzazioni, utilizzano spesso semplici fogli di calcolo per memorizzare dati che sfuggono al classico software gestionale,  con gravi rischi per la integrità e la riservatezza  di quei dati”, commenta Antonio Leonforte, CEO di Fhoster. “Fhoster propone  a tutte queste realtà un’innovativa tecnologia cloud, agile e conveniente, per consolidare rapidamente i dati aziendali attualmente sparsi su decine di spreadsheet, metterli in sicurezza in un database relazionale integrato e condividerli sul  Web  nel rispetto di sofisticati vincoli di integrità e di riservatezza”.

La piattaforma  Livebase elimina la necessità di sviluppare manualmente il codice,  offrendo tutti i vantaggi di un vero e proprio “CMS per dati strutturati” configurabile in poche ore, capace di importare i dati esistenti, facilmente estendibile, integrabile con l’esterno via API e interrogabile da MS Excel via Web Query. Applicazioni create con Livebase sono utilizzate ad esempio dalla Regione Toscana per tracciare i progetti di cooperazione internazionale, e da cinquanta centri ospedalieri nell’ambito del più importante studio Italiano sul virus HIV, con circa novemila  pazienti coinvolti.

Costituita a Roma nel 2008,  Fhoster srl

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook