OLTRE 3100 VISITATORI BUSINESS PER SMAU PADOVA

0

Ha chiuso ieri Smau Business Padova, l’evento organizzato in collaborazione con Confindustria Padova, Confcommercio Ascom Padova. Il padiglione 11 di PadovaFiere ha ospitato in due giorni oltre 3.100 visitatori (il 60% imprese utilizzatrici di tecnologie e il 40% di operatori di settore ) provenienti da tutto il Veneto e regioni limitrofe, registrando un incremento del 12% rispetto al 2010. In fiera la presenza di oltre 90 aziende fornitrici di tecnologie, tra cui numerosi primattori del comparto quali Canon, Cisco, Fastweb, IBM, Infor, Intel, Microsoft, Oracle, SAP, Telecom Italia, Wind, Zucchetti ha permesso di toccare con mano le ultime novità in materia di innovazione per il business. Fiore all’occhiello di Smau, anche quest’anno i workshop: più di 2.100 i partecipanti agli oltre 70 momenti di formazione in programma.

L’Amministratore Delegato di Smau Pierantonio Macola ha così commentato risultati di questa quarta edizione di Smau: “Puntare sulle moderne tecnologie digitali come leva per competere significa dare alla propria azienda strumenti concreti per crescere e uscire più in fretta dalla crisi. Le aziende venete non si sono lasciate abbattere dalle difficoltà degli ultimi anni, dimostrandosi aperte al cambiamento e pronte alla sfida imposta dal mercato, grazie ad una classe di imprenditori creativi e moderni, che ha saputo trovare risorse e idee per dare una svolta al proprio business. Lo dimostrano i numerosi casi di successo fotografati da Smau nell’ambito del Premio Innovazione ICT Nordest. In questo processo – ha proseguito Macola – non possiamo non sottolineare il ruolo chiave svolto dalle aziende fornitrici di tecnologia del territorio, che hanno il compito di interpretare le esigenze concrete delle imprese. Altro protagonista del cambiamento culturale che contraddistingue le imprese del Veneto e del Nordest è senza dubbio la Pubblica Amministrazione che sta mostrando di giocare in attacco rispetto alle nuove tecnologie, creando terreno fertile che aiuti la diffusione di una nuova cultura dell’innovazione.”

A testimonianza dell’attenzione verso i temi della digitalizzazione da parte della Pubblica Amministrazione regionale, la partecipazione attiva dell’Assessore Isi Coppola durante la seconda giornata di manifestazione che ha parlato di tecnologia al servizio delle imprese competitive del territorio e del ruolo della Regione Veneto, all’interno del workshop ‘Veneto digitale per la Pubblica Amministrazione’. “Innovazione e ricerca – ha sottolineato l’Assessore Coppola – sono le guide in grado di permeare l’intervento pubblico a supporto della capacità imprenditoriale veneta. Vogliamo continuare a porci come interlocutori ricettivi, attivi e solleciti del nostro sistema imprenditoriale dove la piccola dimensione, preponderante, si accompagna da sempre ad una grande capacità di confronto col mercato, alla flessibilità e alla versatilità, producendo tante realtà di eccellenza da valorizzare e agevolare”.

Tra i momenti di particolare rilievo della due giorni di Smau Padova, da ricordare il Premio Innovazione ICT Nordest, che ha visto 6 imprese ricevere un riconoscimento per essersi distinte come veri e propri modelli di innovazione: C.A.B. Costruzioni Aeronautiche Bertola (Canon), BrainCare (ENIAC – business partner Telecom Italia), Carraro Group (Test – business partner Cisco), BRIX Distribuzione (Beta 80 – business partner Oracle), Wish Days (Fastweb) e Elco Elettronica (Aivebs – business partner di IBM).

Nella giornata di giovedì si sono susseguiti workshop volti ad illustrare numerosi casi di successo del territorio, tra gli altri quello di Gruppo Pedon presentato da Talentamart, business partner Oracle, quello di Doimo City Line presentato da Methode, business partner SAP e ancora quello di DWT Group, presentato da Infor. I seminari si sono dati l’obiettivo di far conoscere agli imprenditori del Nordest tematiche che stanno rivoluzionando il modo di fare business, ad esempio il Cloud Computing – al centro degli incontri di IBM, Microsoft, Intel, …-, nonché di sensibilizzare rivenditori, software house e professionisti delle nuove tecnologie del territorio sulle nuove soluzioni a disposizione.

Non perdono la loro attualità e si confermano tra i temi più apprezzati quelli legati al Social Media Marketing e all’e-Commerce, affrontati all’interno dell’Arena Marketing Trends in cui si sono susseguiti i guru della rete per consigliare gli imprenditori presenti su come utilizzare i nuovi strumenti offerti dal web per il proprio business. Anche il mondo del Commercio e del Retail si è dimostrato sensibile alla digitalizzazione: successo per gli incontri all’interno dell’Arena Confcommercio Ascom Padova.

Sul fronte espositivo, numerose le soluzioni che hanno attirato l’attenzione dei visitatori. Ha molto incuriosito Rossella, la hostess virtuale portata in fiera da Occambee per supportare i visitatori nella scelta dei fornitori tecnologici da incontrare e dei workshop da seguire; e poi ancora, gli scanner documentali ultra veloci di Canon, le ultime soluzioni per il data center e la virtualizzazione in grado di ridurre i costi del 50% proposte da Cisco; la soluzione di Unified Communication di Fastweb che consente di essere raggiunti ovunque, in ufficio o in mobilità; i software intelligenti e le proposte concrete per realizzare progetti di cloud computing di IBM; le soluzioni per la collaborazione che permettono di velocizzare e rendere più efficiente il processo decisionale di Infor; le tecnologie capaci di proteggere gli utenti dalla perdita dei dati presentate da Intel; le soluzioni di cloud computing di Microsoft, che ha tra l’altro realizzato un’iniziativa di sensibilizzazione sulla pirateria; le tecnologie di business intelligence presentate da Oracle; i sistemi gestionali integrati di SAP, presentati attraverso casi di successo e demo allo stand; il nuovo business social network rivolto agli imprenditori di Wind; le soluzioni gestionali web in grado di aumentare la produttività di Zucchetti. Da segnalare anche le idee geniali presentate nell’area dei Percorsi dell’innovazione, che non ha mancato di attrarre la curiosità dei visitatori con le sue 8 giovani start up.

Dopo Smau Business Padova, l’appuntamento con l’innovazione tecnologica per il business è a Bologna l’8 e 9 giugno e a Milano dal 19 al 21 ottobre con la 48° edizione di Smau Milano.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook