IL PREMIO INNOVAZIONE LAZIO ALLO SMAU

0

Smau Business Roma aprirà ufficialmente la sua seconda edizione nella capitale, mercoledì 30 marzo, con il Premio Innovazione ICT Lazio, iniziativa che l’Osservatorio Smau-School of Management Politecnico di Milano ha lanciato per sostenere la cultura dell’innovazione nel mondo dell’impresa, premiando aziende, pubbliche amministrazioni locali ed enti pubblici che hanno investito con successo nelle tecnologie a supporto del business. L’obiettivo è di valorizzare i veri protagonisti dell’innovazione, ovvero quelle realtà del centro Italia che sono riuscite a crescere grazie ad investimenti in progetti tecnologici e che devono diventare un esempio per tutto il mercato, affinché possa innescarsi un concreto cambiamento culturale, che coinvolga il mondo delle imprese, le istituzioni e i fornitori di tecnologie.

Le aziende del Centro Italia si sono candidate numerose al bando pubblicato sul sito www.smau.it per concorrere al Premio e tra le oltre 100 candidature pervenute, l’Osservatorio Smau-School of Management ha selezionato 22 finalisti tra cui: ICE (Istituto per il Commercio Estero) per un progetto sviluppato con Gruppo Filippetti, business partner di Oracle, Ministero della Difesa, Toyota Motor Italia, Odorisio, azienda di Roma operante nel settore della vendita di articoli idrotermosanitari che ha sviluppato un progetto con Aivebs, business partner di IBM, 3g, azienda di Roma operante nel settore di servizi di outsourcing operativo per imprese, pubbliche ammistrazioni ed istituzioni che ha realizzato un progetto con Fastweb, Radio Kiss Kiss che ha sviluppato un progetto con Dell, Gruppo Alliance Medical, il più grande gruppo europeo nel settore dei servizi di diagnostica per immagini la cui sede italiana è a Roma che implementato una soluzione realizzata da Sophos, Montefarmaco OTC, azienda di Bollate in provincia di Milano che si occupa della commercializzazione di prodotti farmaceutici OTC (specialità medicinali senza obbligo di prescrizione) per un progetto realizzato con Agomir, business partner IBM; TerniEnergia azienda che opera nel settore delle energie rinnovabili che ha candidato un progetto sviluppato in collaborazione con Dell, INMP, l’Istituto Nazionale per la promozione della salute delle popolazioni Migranti che ha implementato una soluzione realizzata da Technis Blu, business partner Sap, il Comune di Chieri, Università La Sapienza di Roma che ha realizzato un progetto con Harpa, Business Partner HP, LDM azienda con sede in provincia di Roma operante nella distribuzione di prodotti consumabili originali che ha sviluppato un progetto in collaborazione con Delta Phi Sigla, business partner Microsoft, Installazione Impianti, azienda di Roma specializzata nella realizzazione di opere edili, che ha introdotto una soluzione realizzata da Gei Soft, business partner IBM, Gruppo Maiorana, con sede a Roma e operante nei settori della distribuzione al dettaglio ed all’ingrosso, che ha realizzato un progetto con NextiraOne, business partner Cisco, e ancora, Torrefazione Carbonelli azienda a conduzione familiare di Napoli operante nella produzione artigianale di caffè napoletano, Pizza Boys, pizzeria di Roma con consegna a domicilio, Divella Group, società proprietaria di una catena di supermercati, INAIL, ATAC, Equitalia Giustizia e, infine un’azienda specializzata nella produzione di manufatti in cristallo di alta qualità che ha realizzato un progetto con RTC, business partner HP.

I progetti sviluppati dalle imprese e le pubbliche amministrazioni del territorio sono state suddivise in 6 categorie a seconda della tipologia di soluzione adottata:

  1. Sistemi Gestionali Integrati, Business Intelligence e CRM
  2. Infrastrutture IT e di Comunicazione
  3. Mobile&Wireless
  4. Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione
  5. PA e Sanità
  6. ICT nel Retail

Il Premio Innovazione ICT Lazio sarà preceduto dall’evento inaugurale di Smau ed Expo Comm che si terrà mercoledì 30 marzo, alle ore 10.30, presso il pad 11 della Fiera di Roma e che vedrà potare un saluto al pubblico presente da parte di Stefano Pileri, Presidente di Confindustria Servizi Innovativi, Irene Pivetti, Presidente, LTBF, Davide Bordoni Assessore al Commercio e alle Attività Produttive di Roma Capitale e Cesare Pambianchi, Presidente, di Confcommercio Roma.
Successivamente, alle ore 12, dopo una breve introduzione di Pierantonio Macola, Amministratore delegato di Smau, si passerà alla premiazione dei vincitori del Premio Innovazione ICT Lazio a cui parteciperanno Davide Bordoni, Cesare Pambianchi, Giancarlo Capitani, Presidente di Net Consulting e Raffaello Balocco, Responsabile Scientifico Osservatorio ICT&PMI della School of Management del Politecnico di Milano.

Scarica qui l’invito al Premio Innovazione ICT Lazio

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook