90 milioni per gli Investimenti Innovativi nei Siti di Interesse Nazionale.

0

Ministero sviluppo EconomicoNel corso del seminario per le aziende promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico a Smart City Med NAPOLI (FORUM PA in collaborazione con Smart City Exhibition e ANEA), è stata presentata agli imprenditori locali l’opportunità offerta dai finanziamenti del bando Investimenti Innovativi Aree SIN (Siti Interesse Nazionale).

Con Decreto direttoriale del 7 febbraio 2014, nell’ambito dell’intervento previsto dal decreto del Ministro dello Sviluppo Economico 29 luglio 2013 (Bando Investimenti Innovativi – “Macchinari”), è stata integrata la procedura per consentire l’accesso alle ulteriori risorse finanziarie (90 milioni di euro) rese disponibili a valere sul Programma Operativo Nazionale “Ricerca e Competitività” 2007-2013 e sul Piano di Azione Coesione e finalizzate al sostegno d’investimenti innovativi da realizzare nei seguenti Siti di Interesse Nazionale (SIN): Taranto, Napoli Orientale, Napoli Bagnoli, Crotone, Gela, Priolo, Milazzo.

Nello specifico i fondi del Ministero dello Sviluppo Economico, oggetto del seminario “Investimenti innovativi nei Siti di Interesse Nazionale”, sono una tranche aggiuntiva del Bando “Macchinari”, destinata a finanziare l’acquisizione di impianti, macchinari, attrezzature e programmi informatici tecnologicamente avanzati. L’obiettivo è rendere più efficienti ed innovare i processi aziendali delle imprese localizzate nelle sei aree geografiche che – in relazione alle quantità e pericolosità degli inquinanti presenti, all’impatto sull’ambiente circostante in termini di rischio sanitario ed ecologico e di pregiudizio per i beni culturali ed ambientali – sono state classificate come Siti di Interesse Nazionale.

Per agevolare la presentazione delle domande, il Ministero ha aperto una sezione dedicata sul sito www.mise.gov.it ed un help desk via e mail (invest..it).

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook