LA FONDAZIONE “AIUTARE I BAMBINI” CERCA UN REFERENTE VOLONTARIO A FOGGIA

0

Hai una spiccata attitudine alla leadership e al problem solving, sei abituato a relazionarti con ogni tipo di pubblico e a motivare le persone?

La Fondazione “aiutare i bambini” (www.aiutareibambini.it) sta cercando un referente volontario provinciale residente nella provincia di Foggia e disponibile, a titolo gratuito, a mettere le proprie capacità manageriali al servizio della solidarietà e dell’infanzia.

Il Referente Volontario di “aiutare i bambini” rappresenterà a livello provinciale la Fondazione e sarà chiamato a svolgere azioni di sensibilizzazione,  informazione e iniziative di fund raising, coordinando i volontari presenti sul territorio.

Un ruolo di responsabilità che richiede al candidato ideale, uomo o donna tra i 40 e i 65 anni, una comprovata esperienza a livello manageriale o con un background da libero professionista, una forte sensibilità alle problematiche legate all’infanzia e una sincera motivazione ad impegnarsi in ambito sociale.

“Il referente volontario provinciale – spiega l’ing. Goffredo Modena, Presidente e fondatore di “aiutare i bambini” – è una figura chiave e indispensabile per la nostra Fondazione e ad oggi è presente già in numerose città distribuite sul territorio nazionale. In questi giorni abbiamo lanciato una campagna di recruiting che ha l’obiettivo di incrementare la nostra presenza su tutto il territorio italiano. Lavorare per la Fondazione sul proprio territorio provinciale, significa far parte di una grande realtà che aiuta a crescere ovunque tante piccole e grandi iniziative in tutto il mondo”.

Per maggiori informazioni ed inviare la propria candidatura, è possibile consultare online il sito dedicato <www.ioreferente.it>, telefonare in orario di ufficio al numero 02.70603530, oppure scrivere una email all’indirizzo .

“aiutare i bambini” (<www.aiutareibambini.it>) è una Fondazione Onlus laica e indipendente nata a Milano nel 1999 che in soli 11 anni di lavoro ha aiutato più di 770.000 bambini, finanziando 816 progetti in tutto il mondo. Molti di essi sono stati sviluppati in Italia, dalla Lombardia alla Sicilia.

La mission della Fondazione è quella di aiutare e sostenere i bambini poveri, ammalati, senza istruzione o che hanno subito violenze fisiche o morali per dare loro l’opportunità e la speranza di una vita degna di una persona.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook