WELFARE: VIA LIBERA AL PIANO PER LE INFRASTRUTTURE NELL’AMBITO TERRITORIALE

0

Nuove infrastrutture per il Welfare regionale. Con la firma dei primi Accordi di Programma gli ambiti territoriali pugliesi si doteranno di strutture (da realizzare o ristrutturare) per rendere più qualificata l’offerta di servizi alla popolazione.

Tra gli Ambiti territoriale che hanno siglato l’Accordo di Programma – firmato a Bari alla presenza del presidente Nichi Vendola e dell’assessore al Welfare, Elena Gentile – anche quello di San Marco in Lamis che si doterà di nuove infrastrutture per un totale di quasi 4 milioni di euro, 3 milioni dei quali coperti con fondi Fesr.

In totale sono 39 i progetti d’intervento previsti per una spesa di 36,3 milioni di euro, il 20 per cento a carico dei comuni e il resto a carico della Regione sulla base di risorse del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (Fesr). Previste anche oltre 250 assunzioni.

La procedura di selezione degli interventi è partita nell’ottobre del 2009 con la definizione, da parte di ciascun ambito di un piano di investimenti che è stato successivamente vagliato e approvato dall’assessorato regionale al Welfare.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook