Il mercato auto USA segna un +3,7% a febbraio

0

Il mercato automobilistico statunitense a febbraio 2013 ha registrato la vendita effettiva di 1.192.249 unità rispetto alle 1.149.435 unità di febbraio 2012 totalizzando un incremento globale del 3,7 per cento.  Nello specifico sono state vendute 612.953 vetture (+ 0,1 %) e 579.296 Light Truck (+ 7,8 %).  A febbraio 2013 le vendite del Gruppo Chrysler (controllato da Fiat) hanno registrato un + 4,1 %, rispetto al + 7,2 % della GM e al + 9,3 % della Ford Motor Company.

Durante la conference call tenuta a fine gennaio da Sergio Marchionne, Presidente e Amministratore Delegato di Chrysler Group LLC si era previsto un calo di volumi di vendite e consegne relative al primo trimestre 2013 causati dall’uscita di produzione del Jeep Liberty nel terzo trimestre 2012 e del lancio in corso nel primo trimestre 2013 dei nuovi modelli: Jeep Grand Cherokee, Jeep Compass e la nuova gamma Heavy Duty di Ram. Un calo quindi giustificato che spiega il basso incremento su base mensile. Le vendite della Dodge Dart hanno registrato un aumento dell’8 per cento rispetto al precedente mese di gennaio, segnando il miglior mese dal lancio avvenuto a giugno 2012.

I costruttori presenti sul mercato a stelle e strisce hanno registrato questi numeri : GM con 224.314 unità (+ 7,2 %), Ford con 195.310 unità  ( + 9,3 %), Chrysler Group con 139.015 unità ( + 4,1%), Toyota con 166.377 unità (+ 4,3 %), Honda con 107.987 unità ( – 2 %), Nissan con 99.636 unità ( -6,6  %), Volkswagen Group con 42.554 (+ 8,4%), Mitsubishi con 6.051 unità  ( +27,8%), Mazda con 24.936 unità ( – 2,8 %), Hyundai con 52.311 unità (+ 2,3 %), Bmw-Mini  con 25.636 unità  ( -2,2 %), Daimler con 24.058 unità (+ 22,2 %), Volvo con 4867 unità ( -7,5 %), Subaru con 28.163 unità  (+ 11 %), Kia con 41.505 unità ( -7,8 %), Suzuki con 1.400 unità ( – 42,3 %), Jaguar Land Rover con 5.053 unità ( + 18,1 %), Porsche con 2805 unità (+ 30,5 %), Ferrari con 112 unità ( + 24,4 %) e Maserati con 159 unità  ( -16,8 %).

Nella classifica USA dei primi venti modelli più venduti a febbraio 2013 troviamo: Ford F – Series PU (54.489 unità ), Chevrolet Silverado PU (41.643 unità), Toyota Camry (31.270 unità), Honda Accord (27.999 unità), Ford Fusion (27,875 unità), Nissan Altima (27,725 unità), Toyota Corolla / Matrix (24,999 unità), Ford Escape (24,110 unità), Dodge Ram PU (23.289 unità), Honda Civic (22.713 unità), Ford Focus ( 20.808 unità), Honda CR-V (20.668 unità), Chevrolet Equinox (20.648 unità), Chevrolet Cruze ( 17.947 unità), Toyota Prius (17.812 unità), , Ford Explorer (17.391 unità), Hyundai Elantra (16.219 unità), Hyundai Sonata ( 16.007 unità), Chevrolet Impala ( 15.424 unità) e Chevrolet Malibu con 14.817 unità.

 

Non poteva mancare infine il focus mensile di comparazione sulla Fiat 500 e sulle sue rivali. Con le sue 3.302  unità la piccola torinese assemblata a Toluca (Messico) ha fatto segnare un incremento del 2,3 per cento rispetto allo stesso mese del 2012. La concorrente Smart ha venduto 783 unità ( +1,8%). La storica rivale anglo-tedesca MINI ha venduto invece ben 4.302  unità ( -13,6 %).

 

di Michele Antonucci

 

 

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook