Blueface presenta a Smau Milano l’ultima release della piattaforma di Unified Communication e Centralino in Cloud

0

bluefaceucCome ultima tappa del proprio roadshow in Europa, Blueface partecipa a SMAU Milano scegliendo questo evento per la presentazione della suite di Unified Communication e PBX in cloud, arricchita delle nuove funzionalità di mobility e disaster recovery.
Fondata nel 2004, Blueface è uno dei principali provider di telefonia IP e Unified Communications as-a-service in Europa. Con uffici in Italia, Irlanda, Regno Unito, Spagna e Stati Uniti, Blueface si rivolge al mercato B2B, con servizi e prodotti concepiti per aziende di ogni dimensione. Con la propria piattaforma di UC, Blueface eroga inoltre servizi in modalità Wholesale per Carrier e ISP.
Al fine di rispondere alle esigenze di mobilità e flessibilità dei lavoratori la nuova suite di Blueface UC include gli elementi di hotdesking, di switch automatico dei flussi di chiamata oltre al parking dinamico delle chiamate in ingresso. Attraverso un portale web di ultima generazione accessibile da qualsiasi dispositivo, Blueface UC garantisce il controllo totale del proprio centralino in cloud, con azioni in tempo reale che massimizzano la flessibilità, adattandosi dinamicamente alle diverse necessità operative dell’azienda Cliente.
Lo switch automatico dei flussi chiamata permette di implementare logiche di Disaster Recovery, selezionando con un click uno dei diversi piani di routing di chiamata creati in precedenza, indirizzando il traffico in ingresso verso altra sede in tempo reale e senza downtime.
Per favorire la flessibilità e la mobilità dei lavoratori (soprattutto in aziende multisede o in co-working con spazi e telefoni condivisi), la funzionalità di hotdesking permette di spostare le proprie linee telefoniche da un terminale ad un altro, mediante un codice PIN identificativo.
Tale opzione azzera le distanze e permette a ogni utente di lavorare in qualsiasi contesto indipendentemente dalla geografia.
Il parking dinamico delle chiamate permette invece mettere in coda le chiamate in ingresso all’interno di un’area d’attesa virtuale per poi gestirle al meglio mediante i tasti programmabili
dei vari terminali ed il portale web di Blueface UC. Tale funzionalità è ideale per aziende con alti volumi di traffico in ingresso o per gestire picchi di chiamate straordinari e non previsti.
Il nuovo modulo di Blueface UC completa la gamma di funzionalità già disponibili. Il provisioning automatico di utenti e dispositivi IP, la gestione del routing mediante drag&drop via web, il fax virtuale, il risponditore automatico (IVR), le opzioni di Busy Lamp Field, Speed Dial e call pick-up oltre alla teleconferenza multiutente e la registrazione delle telefonate, sono solo alcune delle features già disponibili nella soluzione UC di Blueface. Visitando lo Stand D24, padiglione 4 FieramilanoCity è possibile incontrare parte del Team commerciale di Blueface ed eventualmente richiedere una DEMO della soluzione in cloud.
Luca Caralvi, CEO di Blueface Italia, ha dichiarato: “Siamo lieti di annunciare il rilascio della nuova suite ed attendiamo con entusiasmo le novità previste per la fine del 1^ trimestre 2018. Continuiamo ad essere estremamente focalizzati nell’innovazione di prodotto per migliorare l’efficienza e l’operatività dei nostri Clienti attraverso una continua semplificazione ed un costante perfezionamento della user experience.”

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook