Scania: al via l’edizione 2018 di Costruire il futuro

0

Scania_teaser_XT-rangeScania ha da poco introdotto sul mercato la nuova gamma XT, nata per affrontare le sfide più gravose. Robustezza e affidabilità, sono questi gli elementi chiave che contraddistinguono i nuovi veicoli XT, pronti a scendere in campo per dimostrare il loro valore nel compiere il duro lavoro che, quotidianamente, si trovano ad affrontare gli operatori del cava cantiere e non solo. Durante le 3 tappe di Costruire il futuro, i clienti interessati potranno testare le eccellenti performance dei veicoli Scania XT nelle reali condizioni di utilizzo, supportati dall’esperienza dei Master Driver, gli istruttori Scania impegnati nel far apprendere agli autisti uno stile di guida maggiormente efficiente e sicuro. Al tempo stesso, gli operatori del settore avranno la possibilità di conoscere nel dettaglio le soluzioni Scania, a partire dai servizi di assistenza e manutenzione, elementi chiave per chi si trova ad operare nel settore delle costruzioni.

Il tour avrà inizio con un evento in programma dal 19 al 21 aprile presso la cava di Palosco (SP ex SS 573 Ogliese, 2, 24050 Palosco BG). 5 veicoli Scania XT saranno protagonisti di questa prova che si articolerà in due percorsi differenti che metteranno in evidenza i punti di forza della soluzione Scania nelle situazioni più gravose.
I clienti e gli operatori specializzati potranno registrarsi alle giornate di prova secondo le modalità indicate al seguente indirizzo: www.scaniacostruireilfuturo.it. L’ospite interessato, una volta registratosi, riceverà un’email con tutti i dettagli per partecipare alle prove, nella quale verrà richiesta la conferma di partecipazione indicando la giornata e l’orario prescelto.

“Con l’introduzione della gamma XT abbiamo i prodotti, i servizi e le competenze per rafforzare il nostro posizionamento in Italia nell’industria delle costruzioni”, ha evidenziato Andrea Carolli”, Responsabile del dipartimento Sales and Development, Construction, Distribution, P&S di Italscania. “Costruire il futuro è un’iniziativa chiave per far testare la nuova gamma XT e dimostrare che, attraverso soluzioni su misura, siamo in grado di rispondere anche alle necessità dei clienti più esigenti dell’industria delle costruzioni. Abbiamo un obiettivo chiaro: raggiungere la stessa posizione che abbiamo conquistato nelle applicazioni del trasporto a lungo raggio. Le previsioni per il settore prevedono una lieve ripresa per il 2018 che noi di Scania vogliamo sfruttare appieno per continuare a crescere ed arrivare ad essere considerati un player di riferimento anche nel mondo del cava cantiere”.

“I numeri positivi dell’iniziativa Costruire il Futuro Scania Tour 2016 hanno dimostrato che è di fondamentale importanza far sì che i nostri clienti, attuali e potenziali, abbiano la possibilità testare sul campo il valore delle soluzioni Scania per le missioni più gravose, sia in termini di qualità e prestazioni del prodotto sia di efficacia dei servizi a supporto”, ha evidenziato Giancarlo Perlini, Responsabile Marketing di Italscania. “Il tour rappresenta un’occasione preziosa per rafforzare il nostro posizionamento nel mondo delle costruzioni, consolidando il rapporto con i nostri attuali clienti e, al tempo stesso, per entrare in contatto con nuovi potenziali acquirenti. La gamma XT introduce importanti novità che ridefiniscono gli standard d’eccellenza nel settore di riferimento, siamo pronti a far toccare con mano tutto il valore che Scania è pronta ad offrire con la nuova generazione di veicoli”.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook