SkillMe, il marketplace per professionisti e lavoratori autonomi, il caso di studio a SMAU Napoli

0

L’AZIENDA

Skillme è una startup innovativa incubata all’interno di 56CUBE, venture incubator per il Sud Italia lanciato da Digital Magics.

L’APPLICAZIONE

Nato con l’obiettivo di mettere in contatto diretto la richiesta e l’offerta di professionalità esperte, il portaleSkillme.com è uno strumento di ricerca online per trovare, contattare e avviare rapporti di businessdiretti con la persona giusta al momento giusto ed al minor costo, lasciando agli iscritti l’onere di giudicare la controparte senza alcuna moderazione. Si tratta di un network digitale di liberi professionisti e lavoratori autonomi realizzato in ottica Web 2.0, che, a sistema, raccoglie, analizza, organizza e diffonde i dati: dalle competenze alle referenze, dalla disponibilità ai costi e a riferimenti di contatto, permettendo di creare rapporti di business online diretti tra clienti e lavoratori. Previa registrazione, ciascun utente del portale ha la possibilità di effettuare una ricerca mirata che rimane attiva in rete per il tempo necessario ad individuare la figura professionale di cui ha bisogno: ad esempio, l’utente che deve rinnovare la propria casa procedendo con un’imbiancatura completa, ora è in grado, tramite il sito, di indentificare l’imbianchino con le caratteristiche più idonee alle proprie esigenze e di sottoporre il proprio progetto/lavoro/problema attendendo la risposta ottimale in termini di qualità/prezzo dal team di professionisti coinvolti. Skillme affianca ed integra un sistema di raccolta ed elaborazione dei feedback e del ‘voting’, una classifica basata sul rating raggiunto dai professionisti,  una piattaforma di e-commerce per generare il business direttamente online, un blog di ‘Question&Answer’ in cui avere un primo approccio valutativo del professionista e tanto altro. In modalità automatizzata, il sistema genera, per ogni richiesta utente, una classifica pubblicata e trasparente che pone in evidenza il miglior lavoratore in base all’assegnazione di un numero di stelline (rating) ‘guadagnate’, valorizzando e mettendo in evidenza i profili professionali e le relative esperienze. La sua soluzione di e-commerce, ripercorre in alcuni punti quella di booking.com perché consente un metodo di ricerca che prevede una scrematura dei risultati in base al luogo, disponibilità e listino. Per ogni professionista selezionato, Skillme renderà disponibili e visibili i feedback e la reputation che daranno riscontro non solo all’aspetto tecnico, ma anche ai comportamenti del professionista dal punto di vista della puntualità, della completezza, del comportamento ed altri parametri ponderati in base alla singola professione. Durante i primi anni di vita della start-up Skillme  saranno sviluppati e perfezionati ulteriori servizi quali quello del Question&Answer, quello della ricerca semantica dei lavoratori autonomi, quello della gara a ribasso online ed interattiva e diversi altri servizi offerti.

I BENEFICI

Skillme – web consultant site sviluppato in un’ottica 2.0 – attraverso uno strumento di raccolta e analisi dei dati, e grazie al supporto del voting, dei feedback rilasciati dagli stessi clienti, del data processing e della relativa classifica permetterà ricerche mirate e risultati oggettivi e meritocratici a garanzia di una riduzione dei costi e dei tempi di selezione. Grazie a Slìkillme, i professionisti, sebbene in concorrenza tra loro potrannno presentare il proprio profilo ad una platea nazionale e non, di potenziali clienti, gestendo direttamente il proprio scheduling lavorativo per una rapida ed efficace promozione. Attraverso strumenti tecnologici innovativi e smart di selezione e ricerca, Skillme consentirà non solo di raccogliere, analizzare e diffondere i dati tramite uno specifico network virtuale, ma anche di creare e gestire materialmente rapporti di business snelli ed efficaci tra clienti e professionisti.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook