eBay e Ministero delle Politiche Agricole insieme per tutelare il Made in Italy

0

MIPAAF - eBay 2Roma – eBay e il Ministero delle Politiche Agricole hanno rinnovato per altri due anni l’accordo siglato con AICIG (Associazione Italiana Consorzi Indicazione Geografiche) e Federdoc (Confederazione Nazionale dei Consorzi volontari per la tutela delle denominazioni dei vini italiani) per la realizzazione di attività di promozione, valorizzazione, informazione e tutela delle produzioni agroalimentari e vitivinicole.

I precedenti accordi firmati, rispettivamente, nel 2014 con AICIG e nel 2015 con Federdoc, attraverso azioni specifiche di tutela, hanno dato un contributo importante alla crescita del settore enogastronomico nel commercio elettronico, come testimoniano i dati interni di eBay.it, secondo i quali nel 2015 la categoria “Vini, caffè e gastronomia” ha avuto una crescita significativa e registra un prodotto venduto ogni 55 secondi.

“ll rinnovo dell’accordo con Mipaaf, AICIG e Federdoc conferma l’impegno costante di eBay per la promozione del Made in Italy e rappresenta un’altra tappa importante nel percorso intrapreso per la tutela e promozione delle eccellenze italiane sulla nostra piattaforma”, spiega Andrea Moretti, Direttore Affari Legali di eBay in Italia. “In particolare, questo protocollo d’intesa non solo costituisce uno strumento prezioso per fare rete con istituzioni e consorzi – sottolinea Moretti – ma conferma il nostro impegno nella lotta alla contraffazione, da sempre uno dei temi chiave per eBay”.

Il protocollo, infatti, assegna un ruolo centrale al Programma di verifica dei diritti di proprietà (Verified Rights Owner – VeRO), un sistema lanciato da eBay nel 1998 che oggi può contare su oltre 40mila utenti attivi, e che consente ai titolari di diritti di proprietà intellettuale (come copyright, marchi registrati o brevetti) di segnalare eventuali violazioni.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook