#SMAU – SI E’ CHIUSA IERI LA TAPPA BARESE DEL ROADSHOW

0

Si è chiusa ieri la quarta edizione di Smau Business Bari che in questa due giorni dedicata alle tecnologie digitali per il business ha messo sotto la lente d’ingrandimento, per gli oltre 5.000 iscritti e i 3.000 visitatori che hanno varcato le soglie del Nuovo Padiglione della Fiera del Levante, le tecnologie di maggiore attualità in questo momento come il cloud computing, i social media, le soluzioni di comunicazione avanzata, i nuovi sistemi di stampa intelligente e i tablet per il business.

Smau Bari è stata una vetrina di rilievo che ha messo in mostra prodotti e soluzioni dai principali protagonisti del settore, da Office 365 di Microsoft, alle Acg Vision4 di IBM, dai sistemi di videoconferenza e telepresenza di Cisco, all’offerta Internet via Satellite di Tooway, e, ancora, i tablet e notebook per i professionisti di Fujitsu, le soluzioni gestionali di Sap, Zucchetti e Teamsystem, fino alle soluzioni di stampa di Xerox e che ha illustrato, con il supporto dei relatori delle più importanti scuole di formazione manageriale italiane, come School of Management del Politecnico di Milano e Sda Bocconi e società di consulenza come Gartner, come introdurre concretamente tali soluzioni in azienda.

Filo conduttore di questa edizione di Smau Bari è stata l’eccellenza pugliese a cui Smau ha dedicato quest’anno due premi. Il Premio Innovazione ICT Puglia ha consegnato ieri a sei aziende e pubbliche amministrazioni del Sud Italia, tra cui De Carlo Infissi, Romano, ASL di Bari, Meridiana Fly, Amaro Lucano e Tatò Paride, un riconoscimento per aver investito con successo in progetti di utilizzo delle tecnologie digitali. Ieri  è andato in scena lo Smau Mob App Awards che ha premiato le più innovative apps per smartphone e tablet.  A ricevere il premio sono state Mobinext, di Matera con App Gratis per la categoria consumer e Geocollaboration di Exprivia per la categoria business.
Al centro dell’attenzione anche la genialità e la creatività dei giovani imprenditori dell’Area dei Percorsi dell’ Innovazione, su cui il Vicepresidente della Regione Puglia Loredana Capone si è soffermato con grande entusiasmo: “La Regione Puglia – Afferma il Vicepresidente – è la prima sostenitrice dei settori della ricerca, dell’innovazione e della competitività imprenditoriale destinando a tali attività 1.763 milioni di euro e mettendo in atto una strategia che mette insieme vari attori: non solo le imprese, ma anche le università e i centri di ricerca, il sistema della formazione, il partenariato sociale, le istituzioni.”

Smau Bari è stata anche l’occasione per porre l’attenzione sui cambiamenti in atto nel mondo dei rivenditori, delle software house, dei distributori di informatica e di tutti i professionisti che operano nel campo delle tecnologie digitali “L’attuale contesto economico presenta nuove opportunità per coloro che lavorano ogni giorno con le moderne tecnologie. – ha spiegato Pierantonio Macola, Amministratore Delegato di Smau – In un epoca in cui i trend tecnologici sono dettati dalle grandi multinazionali del settore, il compito degli operatori del canale ICT è quello di supportare le imprese del territorio nel comprendere come adattare tali tecnologie alla propria realtà aziendale. Diventa essenziale quindi il tema della prossimità sia geografica che di condivisione di valori e approccio al mercato. Una sfida che Smau Bari aiuta ad affrontare attraverso percorsi formativi, certificazioni realizzate in collaborazione con Confindustria Bari-Barletta-Andria-Trani ed eventi dedicati.”

L’eccellenza che ha caratterizzato questa edizione appartiene anche alla città di Bari, al centro dell’evento che si è tenuto ieri in tema di Smart City e che ha visto la partecipazione di Michele Emiliano, Sindaco di Bari, Marco Lacarra, assessore all’edilizia del Comune di Bari e Giancarlo Capitani, Presidente Net Consulting Tra le imprese, sono intervenuti Cristina Farioli, Direttore Sviluppo e Innovazione IBM Italia, Anna Brogi, Responsabile Qualità Sicurezza Ambiente, Divisione Infrastrutture e Reti di Enel Distribuzione Luciano Cassani, Sales Business Development Manager Cisco Systems, Public Sector Segment EMEAR moderati da Federico Pedrocchi, Giornalista Radio 24.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook