Quando lo sport è inclusione

0

Una campagna per ‘mettersi in gioco’. Nel vero senso della parola visto che l’obiettivo principale del Reggio Calabria Basket in Carrozzina è quello di superare ogni tipo di barrriere, mentali e sportive.
Con la campagna di crowdfunding Ogni Sport Oltre di Fondazione Vodafone Italia, in collaborazione con la piattaforma Eppela, la società calabrese vuole migliorare le proprie attività, approfondire il percorso di diffusione della conoscenza dello sport per disabili nelle scuole e, contestualmente, avvicinare nuovi ragazzi e ragazze alla disciplina. Grazie alla raccolta di fondi ‘dal basso’ sarà possibile sostenere i costi necessari alle diverse attività ed ai servizi essenziali: dalla collaborazione con professionisti del settore, ai trasporti fino alla realizzazione dei materiali per la società.
Sono tante le attività messe in campo dal club reggino a partire dalla educazione allo sport per disabili nelle scuole, con gli studenti chiamati ad assistere alle partite, ma anche a immedesimarsi negli atleti e a realizzare elaborati grafici o foto a tema basket in carrozzina. Ma il progetto mira anche ad avvicinare allo sport quei ragazzi che apparentemente appaiono svantaggiati per patologie o altro, per dimostrate che lo sport  l’unico strumento che non ha differenze di sesso, razza o diversa abilità: perché l’integrazione passa attraverso il gioco.
L’obiettivo di raccolta da raggiungere è di 10mila euro. In quel caso Fondazione Vodafone Italia interverrà per raddoppiare la somma con un cofinanziamento della medesima cifra.
Per chi deciderà di finanziare il progetto, come di consueto nel sistema reward-based,  è prevista una ricompensa per far sentire tutti parte della famiglia del Reggio Calabria Basket in Carrozzina: si va dai ringraziamenti ad ogni tipo di gadget in proporzione al contributo donato.
Per saperne di più https://progetti.ognisportoltre.it/projects/434-mettiamoci-in-gioco

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook