ENERGIE RINNOVABILI, 700 MW IN PUGLIA, SOLO IL 43% DI PROPRIETA’ PUGLIESE

0

Cresce ancora l’interesse nei confronti della Puglia da parte delle aziende del settore delle energie rinnovabili. Considerando i soli impianti per i quali è necessaria l’Autorizzazione Unica, nel primo semestre 2011 la potenza autorizzata dalla Regione Puglia per impianti alimentati da energie rinnovabili è pari a 727 Mw con un aumento del 46% rispetto al secondo semestre del 2010 (497 Mw). Il 73% della potenza autorizzata nel primo semestre di quest’anno riguarda impianti fotovoltaici mentre il 27% eolici; non è stata rilevata alcuna autorizzazione per impianti a biomasse. Il 57% dei Mw autorizzati dalla Regione Puglia riguarda impianti proposti da società con sede legale fuori dai confini regionali; solo il 43% riguarda società pugliesi.

Questi e altri dati sulla distribuzione territoriale delle autorizzazioni, contenuti nello studio condotto da Promem Sud Est su dati estratti dal BURP della Regione Puglia, saranno presentati lunedì nel corso della “Giornata dell’energia pulita”, giunta alla sua quinta edizione, organizzata da Ente Fiera del Levante e Promem Sud Est in collaborazione con SEC Mediterranea e Fondazione Ambiente Puglia e promossa da RinnovaNet, la rete di imprese nata in Puglia e composta da aziende operanti nel settore delle energie rinnovabili.

L’evento, intitolato “Fotovoltaico, biomasse e geotermia: scenari, opportunità e sviluppi” e realizzato con il contributo di Banca Monte dei Paschi di Siena, Banca Popolare Pugliese, Solon e Ubi Banca Carime, ed il sostegno di Saem, avrà luogo lunedì nella Sala Acero del Padiglione 10 della Fiera del Levante a partire dalle ore 9,30, articolandosi in convegni, focus di approfondimento e seminari monotematici.

Nel corso della manifestazione rappresentanti del mondo istituzionale, bancario e della ricerca si confronteranno sul mercato delle energie rinnovabili nel corso del convegno “Obiettivi e strategie dei governi centrali e territoriali”. Aprirà i lavori Nichi Vendola, presidente della Regione Puglia. Interverranno, tra gli altri, Loredana Capone, assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia, Valerio Natalizia, presidente del Gruppo Imprese Fotovoltaiche Italiane (GIFI), Costantino Lato, Direttore Direzione Studi, Statistiche e Servizi Specialistici del GSE e Stefano Saglia, sottosegretario allo Sviluppo economico. Seguirà, alle 12, una tavola rotonda tra i produttori di tecnologia e gli installatori di impianti fotovoltaici e, alle 13, la premiazione del vincitore del concorso “I giovani artisti disegnano il premio per le energie rinnovabili e il risparmio energetico”, indetto da Promem Sud Est e rivolto ai giovani artisti.

A partire dalle 16.30 l’appuntamento è con il convegno “Torna in auge il carbone, + 8% produzione 2010. È la crescita del futuro?”. Sono previsti gli interventi, tra gli altri, di Giorgio Assennato, direttore Arpa Puglia, Domenico Laforgia, rettore dell’Università del Salento, Rinaldo Sorgenti, vice presidente Assocarboni.

Dalle 14 alle 19 nelle Sale Mirto e Biancospino del Padiglione 10 si susseguiranno una serie di seminari di approfondimento sui diversi temi legati alla green economy, tra i quali la geotermia, come nuova frontiera delle energie rinnovabili, e la recente normativa sui reati ambientali.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook