CNP UNICREDIT VITA: IL TRIBUNALE DI FOGGIA DA’ RAGIONE AI CONSUMATORI.

0

FOGGIA – Ancora una vittoria dell’ADOC di Foggia a tutela dei risparmiatori – dichiara Alessandro SCARPIELLO Presidente Provinciale, un successo ottenuto grazie all’apertura dello sportello che già nel 2008 fu per i cittadini un punto di riferimento, infatti una recentissima e durissima condanna a rimborsare il capitale e al pagamento dei danni a carico di CNP UnicreditVita sulla vicenda delle polizze vita con sottostante Titoli Lehman.

Nello specifico, si trattava di una polizza Performance che la società Roma Vita S.p.A., (poi successivamente Cisalpina Previdenza S.p.A., poi CNP Capitalia Vita S.p.A., infine CNP Unicredit Vita S.p.A.) aveva concluso con un risparmiatore con capitale minimo garantito alla scadenza.

La Compagnia, nonostante la chiara indicazione nelle condizioni di polizza, rifiutava di adempiere le obbligazioni assunte ed il risparmiatore ha adito il Tribunale di Foggia per la tutela dei propri diritti ovvero per l’adempimento del contratto di assicurazione vita, richiedendo il pagamento del premio versato ed il risarcimento dei danni.

Il Tribunale di Foggia, dopo aver esaminato la questione ha emesso decreti ingiuntivi provvisoriamente esecutivi, condannando la compagnia assicurativa alla restituzione del premio versato oltre gli interessi legali, oltre la condanna alle spese di lite.

Dopo le ingiunzioni di pagamento, Cnp Unicredit Vita ha pagato nei giorni scorsi il capitale gli interessi moratori e le spese legali, ralativi alle polizze vita index linked Performance 7 e 9 scadute e con sottostanti bond Lehman brothers.

ADOC FOGGIA, con i propri legali, ha in essere altre cause del medesimo tipo e non può che esprimere compiacimento dell’orientamento giurisprudenziale di un importante Tribunale Italiano.

I legali di ADOC FOGGIA, Avv. Pietro Di Carlo e Avv. Emanuele Maglia, affermano che il contenzioso e le azioni intraprese in relazione alle polizze Performance 5, Performance 6, Performance 7, Performance 9, Atlantic Bond 2, Aviva Net Global, Aviva Net Index Multi Fund, Zurich Maextra, nonché tutte le altre con sottostanti titoli Lehman Brothers, hanno le stesse problematiche di cui si è occupati il Tribunale di Foggia e pertanto ci si aspettano i medesimi risultati.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook