GIOVANI PROMESSE DELL’ENOGASTRONOMIA DI PUGLIA

0
Da un lato una vineria gestita da giovani appassionati e

competenti, dall’altro uno chef che, a soli 29 anni, può

vantare un curriculum di tutto rispetto. Si chiama

Giammichele Pagone e sarà l’ospite speciale della serata

organizzata per venerdì 17 settembre dalla vineria

Infermento di Polignano a Mare (piazza San Benedetto).

Ed è così che, dopo varie esperienze di grande prestigio

come quelle presso il Ristorante Arnolfo di Colle Val d'Elsa

(2 stelle Michelin), la Locanda Liuzzi di Cattolica (stella

Michelin) o il Raffles Hotel di Singapore, Pagone è

approdato in Puglia dove attualmente lavora per un noto e

lussuoso resort, il Borgobianco a Polignano a Mare.

Per la serata del 17, il menu comprende delizie che

ripropongono alcuni classici della cucina mediterranea

reinterpretati in modo creativo e accattivante: si

comincerà con “cappuccino di broccoli, patate e blu”

proseguendo con “forme e consistenze del canestrato dop

pugliese” e con “tortello di grano arso con ricotta e

menta su crema di zucca”. Gran finale con “stracciacake

e lamponi”. Ottima anche la selezione dei vini in

abbinamento, tutti dell’azienda Giancarlo Ceci di Andria

(Bat): Pozzo Sorgente Chardonnay Puglia igt, Castel del

Monte doc rosato, Dolce Rosalia Moscato Puglia igt.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook