AVACAR.IT, IL SOCIAL MOBILITY NETWORK NATO DALL’INNOVAZIONE PUGLIESE

0

Una mobilità sostenibile e a misura d’uomo, una mobilità divertente e socializzante è questo uno degli obiettivi del social network in fase di lancio in questi giorni e scaturito dal “genio” e la ricerca dei giovani pugliesi che hanno partecipato al progetto regionale “Principi Attivi”.

Stiamo parlando di Avacar.it.

Ci sono distanze che non è facile colmare e che ogni giorno mandano in tilt le nostre strade, i nostri mezzi pubblici, i nostri polmoni. Sono quelle strade che separano gli studenti fuori sede dalla famiglie o dalle sedi di studio, sono quelle che separano i dipendenti dalla propria azienda, quelle che separano gli appassionati da un evento, sono quelle che separano persone da altre persone, sono quelle che separano semplicemente persone da altre persone.

Avacar.it nasce per colmare queste distanze e per sostenere la diffusione del car pooling e cioè, appunto, la condivisione dell’auto… del viaggio.

Il Social, che sarà attivo nei prossimi giorni secondo quando dichiarato a SMAU 2011 dai suoi fondatori e ideatori, richiederà una classica registrazione e creazione di profilo come tutti i normali social network e ci si potrà offrire come guidatori o passeggeri. All’interno di Avacar.it vi è un sistema di messaggistica istantanea che consentirà di mettersi in contatto velocemente e in tempo reale con i propri potenziali compagni di viaggio. Ma il sistema è autoreferenziale ? Cioè ci si propone come compagni di viaggio e poi va sempre bene ? Assolutamente no. Come ogni community che si rispetti anche questa prevede un gradimento da parte degli altri utenti, per cui, dopo il viaggio si potranno esprimere opinioni sui propri compagni d’avventura.

Avacar.it promette quindi di essere un sistema che consente più economia, risparmiando sui costi di viaggio. In effetti alcuni studi hanno dimostrato che un’auto a pieno carico, cioè con 5 persone a bordo è sicuramente il mezzo di trasporto più economico.

Sempre con la stessa configurazione di viaggio e cioè con 5 passeggeri, l’auto è anche il mezzo di trasporto che emette meno sostanze inquinanti in assoluto rispetto, ovviamente, a 5 auto o a 5 persone che viaggiano in treno o in aereo. Quindi anche il più ecologico.

E non dimentichiamo che è anche il sistema più divertente perché consente di condividere esperienze e di fare nuove conoscenze e nuove amicizie condividendo anche una meta ben precisa.

Avacar.it è il progetto vincitore di Puglia Innovation Contest 2010, è stato finanziato dalla Regione Puglia nell’ambito di Principi Attivi, è stato anche presentato oltre che allo SMAU 2011 di Bari anche lo scorso 11 febbraio alla Social Media Week di Roma. Un vero e proprio esempio di applicazione del web 2.0 alla vita reale e alle nuove sfide del terzo millennio.

Di seguito l’intervista video a Simona, responsabile comunicazione del progetto.

Michele Dell’Edera
http://www.micheledelledera.it

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook