SI E’ ALZATO IL SIPARIO SUL #VINITALY

0

Si è alzato il sipario sulla quarantaseiesima edizione del Vinitaly, il salone internazionale del vino e dei distillati in programma fino a mercoledì 28 marzo a Verona. Le numerose aziende sannite presenti alla fiera della città veneta accolgono gli operatori del settore e gli addetti ai lavori nell’accogliente area allestita dalla Camera di Commercio attraverso l’azienda speciale Valisannio.

La giornata di apertura ha proposto nello spazio degli eventi di Piazza Santa Sofia la presentazione della guida edita dalla Strada dei Vini e dei Prodotti Tipici Terre dei Sanniti. Si tratta di un valido strumento che offre una panoramica interessante sulle realtà vinicole della provincia di Benevento, insieme ad un ricco percorso tra ristoranti, aziende casearie, olearie e di altre tipicità gastronomiche sannite. “La guida, che è stata  presentata qualche mese addietro a Benevento – dichiara Antonio Ciabrelli, presidente della Strada dei Vini e dei Prodotti Tipici Terre dei Sanniti – sta riscuotendo un ottimo successo. Si registrano gli interessi di numerose strutture ricettive della provincia che richiedono di entrare a far parte del circuito disegnato da questo lavoro editoriale, che allo stesso tempo inizia a diventare punto di riferimento per tour operator ed agenzie di viaggio. Questo interesse ci stimola a fare sempre meglio ed a lavorare soprattutto sul sistema dell’accoglienza, pensando per l’immediato futuro a percorsi formativi rivolti agli operatori vitinicoli ed ai titolari delle strutture ricettive”.

Il secondo giorno del Vinitaly saluterà la presentazione delle iniziative a cui sta lavorando il Samnium Consorzio tutela vini. Domani, alle ore 12.00, in Piazza Santa Sofia si parte con la presentazione di ‘Sannio WineTrainer’ (a cura del Samnium Consorzio in collaborazione con AIS Benevento), un servizio esclusivo, professionale, che Consorzio ed AIS offriranno in queste giornate del Vinitaly a tutti coloro che per lavoro o passione desiderano essere accompagnati lungo il percorso di conoscenza della cultura vitivinicola sannita,  grazie alla presenza al loro fianco di un sommelier, profondo conoscitore dei vini e dei territori del Sannio. A seguire, alle ore 13.00, sarà invece la volta dei progetti ‘Sannio WineCard’ e ‘Sannio WineShire’. “L’obiettivo della ‘Sannio WineCard’ – spiega il presidente del Consorzio, Libero Rillo – è quello di raggiungere il più alto numero di appassionati del vino e del territorio del Sannio. Attraverso questa card essi saranno informati su tutte le iniziative del Consorzio e delle aziende aderenti, prevedendo per i turisti e gli appassionati anche formule di risparmio. Il progetto ‘Sannio WineShire’ mira invece a creare occasioni di conoscenza e a promuovere le risorse ambientali e culturali del Sannio attraverso la strutturazione di attività di promozione territoriali, ricorrenti ed efficaci. L’idea – conclude Rillo – è quella di sostenere una forma di turismo enogastronomico responsabile e tutelante per il territorio attraverso iniziative rivolte ad eno food trotter e specialisti del settore”. Alle ore 15.00 la Piazza sarà occupata ancora una volta dalla Strada dei Vini Terre dei Sanniti per la presentazione delle attività in cantiere. Alle ore 16.00 appuntamento con ‘SannioTaste: il Giallo del Sannio’, con la degustazione dei vini da uve falanghina; mentre alle ore 17.00 ‘SannioTaste: i Rossi del Sannio’, con la degustazione dei vini rossi della terra sannita.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook