L’IRPINIA PROTAGONISTA AL #CIBUS

0

Dai grandi vini fino ai prodotti alimentari d’eccellenza: l’Irpinia si presenta al Cibus di Parma portando le sue massime espressioni dell’agroalimentare d’eccellenza. Prodotti dolciari, salumi, torroni, olio extravergine di oliva, prodotti da forno, vini, frutta secca, cioccolata, castagne, pasta fresca e secca, liquori, gelati: sono questi i prodotti protagonisti della collettiva promossa dalla Camera di Commercio di Avellino in occasione della 16esima edizione del Salone Internazionale dell’Alimentazione in programma a Parma fino a giovedì 10 maggio.

 

Il Cibus rappresenta un’importante occasione di promozione e commercializzazione per il settore agroalimentare, un appuntamento biennale che è ormai un riferimento per le aziende del panorama nazionale, scelto con continuità dall’ente camerale guidato da Costantino Capone. Nella scorsa edizione il Cibus ha fatto registrare circa sessantamila visitatori tra italiani ed esteri, oltre 2.300 espositori provenienti da 15 Paesi, mille buyers esteri provenienti da 70 Paesi ed oltre mille giornalisti. Numeri che spiegano la portata dell’evento fieristico, al quale l’Irpinia non poteva certo mancare.

 

Ventidue sono le aziende presenti a Parma nell’ambito della collettiva camerale: La Cioccolateria (cioccolato e prodotti dolciari) di Sperone, Gio Prosciutti (salumi) di Sturno, Antico Torronificio Fratelli Nardone (torroni, uova di cioccolato, dolciumi) di Venticano, De Marco (olio extravergine di oliva) di Chiusano San Domenico, Il forno da Andrea (prodotti da forno e panetteria) di Roccabascerana, Montesole (vini) di Montefusco, Dolciaria Maietta (dolciumi, frutta secca, cioccolata) di Ospedaletto d’Alpinolo, Biscotti San Gerardo (biscotti alla nocciola) di Caposele, Malerba (castagne) di Montella, Pastificio La Montanara (pasta fresca in atm) di Chiusano San Domenico, Antico Castello (vini, liquori e prodotti tipici) di San Mango sul Calore, Calafè (vini) di Prata Principato Ultra, Pastificio artigianale Del Sole (pasta fresca e secca) di Ospedaletto d’Alpinolo, Oleificio Fina (olio extravergine di oliva) di Montemiletto, Aloha (gelati) di Mirabella Eclano, Dolciterre (torroni e dolci tipici) di Grottaminarda, Contea de’ Altavilla (vini) di Altavilla Irpina, Vestuto (castagne lavorate) di Montella, Sapori.Sapori II (insaccati e salumi) di Serino, Tatarann (olio extravergine di oliva) di Avellino, Perrotta (trasformazione castagne) di Montella, Colline del Sole (vini) di Torrioni.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook