La francese che ha trovato l’America in Italia: la “peranzana”

0

E’ questo il tema del convegno che si terrà a Torremaggiore, in provincia di Foggia il prossimo 23 novembre presso la Sala del trono del castello ducale De Sangro alle ore 10,30.

Il bacino di produzione del nord Tavoliere Dauno è caratterizzato da una elevata vocazione agricola ed olivicola. In particolare si distingue in questo territorio una monocoltura storicamente rappresentata della varietà Peranzana.
I Principi di Sangro, discendenti dei duchi della Borgogna, portarono dalla Provenza la nota varietà che attualmente interessa circa 10 mila ettari di oliveto.
Il Consorzio Peranzana Alta Daunia con il supporto della ricerca scientifica ed universitaria ha raggiunto i primi obiettivi inerenti la caratterizzazione degli aspetti salutistici-nutrizionali e sensoriali delle produzioni olivicole conformi ai requisiti previsti dai modelli di filiera certificata. Il Consorzio intende sostenere la costituzione di un comitato promotore in grado di coordinare le procedure relative alla richiesta di riconoscimento dell’oliva da tavola a D.O.P. “Alta Daunia”. Il progetto è ambizioso ma vede impegnati una pluralità di attori che, oltre allo stesso Consorzio, registra il fattivo contributo di Unaprol con il suo progetto di tracciabilità, la Coldiretti e l’Aprol Foggia in sinergia con gli olivicoltori del territorio e la collaborazione scientifica di rinomate Università italiane.

Il programma del convegno:

– Interventi introduttivi

Costanzo Di Iorio Sindaco di Torremaggiore
Giuseppe Lipartiti Presidente Cons. Peranzana
Simone Mascia Presidente GAL Daunia Rurale
Michele Medina Presidente Aprol Foggia
Savino Santarella Assessore Agricoltura Provinciale

– Interventi
Laura De Palma Università degli Studi di Foggia
Nazzario D’Errico Consorzio Peranzana AD
Colomba Mongielli  Senato della Repubblica
Michele Pisante Università degli Studi di Teramo
Pietro Salcuni Presidente Feder. Coldiretti Puglia
Pietro Sandali Direttore Generale UNAPRO L

Conclusioni

Conclude
Dario Stefàno
Assessore Risorse Agroalimentari Regione Puglia
Modera
Michele Bungaro giornalista
Al termine, costituzione del comitato promotore dop Peranzana Alta Duania e degustazione

 

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook