Le migliori innovazioni tecnologiche del gambling online made in Italy

0

realtavirtuale_960_720Per anni i videogiochi sono stati l’avanguardia della tecnologia applicata al settore ludico. Il divertimento passava per l’ultimo videogame, quello con la grafica migliore, con degli effetti sonori da paura e, a volte, con uno svolgimento originale. Ormai però l’azzardo si prepara a prendere lo scettro dell’industria tecnologica applicata al gioco, con la capacità di sfruttare le nuove tendenze e crearne nuove.

La corsa al mobile gaming è iniziata ormai da un decennio, quando i primi smartphone a portata di un pubblico piuttosto ampio hanno fatto capolino sul mercato. Saper creare un’applicazione per il proprio prodotto, qualsiasi sia il suo settore di appartenenza, è diventato un fattore di rilevanza nel mercato. Il gambling è riuscito a sfruttare la tecnologia “html5” per scrivere il proprio linguaggio sui dispositivi mobili, senza quindi bisogno del download di un software o di occupare troppo spazio. I casinò online sono per natura portati ad avere un ottimo rapporto tra qualità grafica e resa anche su schermi di dimensione ridotta, al contrario dei videogame. Per questo il settore delle scommesse ha sfruttato meglio la nuova tecnologia, provando a migliorarla costantemente dal punto di vista grafico.

Ancora più sorprendente l’esperimento del virtual gaming applicato all’azzardo. La realtà virtuale permette al giocatore di vedersi all’interno di un casinò o di un tema della slot machine a cui sta giocando, tutto seduto sul divano di casa sua. Il lancio sul mercato di massa non è ancora avvenuto, ma è soltanto questione di tempo. E un’ulteriore rivoluzione tecnologica sposterebbe verso l’online il concetto stesso di gioco d’azzardo, finora sempre legato ai propri luoghi tradizionali. Gli sviluppatori hanno da tempo concentrato le loro energie sull’aspetto grafico e sulla varietà delle tematiche, nella convinzione che si possa fornire a ogni giocatore la sua slot machine ideale. Playtech ad esempio ha ideato le macchinette con tema Marvel, ispirandosi ai fumetti che hanno emozionato milioni di appassionati. Novomatic invece ha preferito continuare su una linea tradizionale, perfezionando i suoi grandi successi Lady’s Charm e Book Of Ra. Ha invece preferito puntare sugli effetti speciali NetEnt, produttore svedese tra i più selezionati dai migliori casinò online italiani.

Le tendenze finora analizzate sono alcuni tra i fattori che hanno influenzato la continua crescita dell’online. Secondo gli ultimi dati forniti da AGIMEG, nel corso del 2017 le scommesse sportive su internet hanno registrato una raccolta di 5,6 miliardi di euro, per una spesa di 555,6 milioni, quasi il 60% in più rispetto al 2016. Ancora superiore la spesa registrata dai casinò game, 720 milioni di euro. Le slot machine rimangono quindi in prima posizione della graduatoria, sfruttando caratteristiche adatte alla velocità garantita da internet. Non si può dire lo stesso del poker, che ha chiuso con un segno negativo il 2017 e non sembra in grado di iniziare la sua rinascita. Probabile che tra le motivazioni ci sia proprio l’impossibilità di sfruttare le nuove tecnologie e gli effetti speciali. In fondo quando un gioco non sa più stupire, viene relegato nel limbo del “già visto”.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook