Per 5 progetti di Crowdfunding il sostegno di Carispezia-Eppela

0

Fondazione Carispezia, in collaborazione con la piattaforma Eppela, lancia una call for crowdfunding, online fino al 18 luglio, per selezionare cinque progetti negli ambiti del sociale, della cultura e della formazione. Potranno partecipare organizzazioni no-profit e scuole della provincia della Spezia e della Lunigiana (Comuni di Aulla, Bagnone, Casola in Lunigiana, Comano, Filattiera, Fivizzano, Fosdinovo, Licciana Nardi, Mulazzo, Podenzana, Pontremoli, Tresana, Villafranca in Lunigiana e Zeri). Al raggiungimento del 50 per cento del traguardo prefissato, Fondazione Carispezia raddoppierà l’importo raccolto fino a un massimo di 5mila euro. Prosegue così il percorso di avvicinamento al crowdfunding avviato alla fine del 2017, fatto di incontri di formazione a soggetti diversi del territorio che hanno espresso, con un sondaggio on line, il loro interesse a utilizzare questo strumento innovativo a sostegno dei loro progetti. Si stima che il crowdfunding in Italia, nel 2017, sia cresciuto di 45 punti percentuali rispetto all’anno precedente. Terminata la call, online sul sito www.fondazionecarispezia.it, entro il 10 agosto saranno individuati i cinque progetti che accederanno alla fase di raccolta fondi su Eppela. L’iniziativa prevede un supporto specifico a cura del team di Eppela: le organizzazioni saranno aiutate da vicino nell’impostazione della campagna e nelle azioni di storytelling: un’opportunità ulteriore per sviluppare nuove competenze, utili a comunicare con più efficacia il proprio operato.
La campagna sarà online su Eppela per 40 giorni, dal 15 ottobre al 23 novembre.I progetti dovranno prevedere un primo obiettivo da raggiungere dell’importo massimo di 10mila euro; se ne potrà inoltre prevedere un secondo, nel caso in cui il primo traguardo venga conquistato prima della scadenza della campagna. Per poter iniziare la propria campagna di crowdfunding i cinque progettisti dovranno realizzare, anche con il supporto di Eppela, un video di presentazione (per la durata massima di due minuti) che proponga ai potenziali sostenitori on-line il progetto, invitandoli a supportarlo con una donazione. Occorrerà una descrizione testuale della campagna di crowdfunding in cui siano brevemente riassunte le modalità di utilizzo dei fondi in caso di raggiungimento del primo traguardo minimo prefissato e dell’eventuale secondo obiettivo. Vi sarà, quindi, una descrizione delle ricompense per chi deciderà di sostenere il progetto.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook