Come mettere in sicurezza le scuole

0

sicurezzanellescuoleSicurezza edifici scolastici è sinonimo di solai stabili e al riparo dal rischio crollo. Tuttavia, la situazione di molti istituti è ben diversa: impalcati pericolanti e rischio per l’incolumità di chi vive la scuola. I motivi sono da ricercare nelle complessità gestionali, nella elevata età media delle strutture e nelle progettazioni non sempre premianti della qualità dei materiali. A questo vanno sommate le errate destinazioni d’uso assegnate alle aule e il cospicuo carico dinamico (numerosi studenti che si muovono contemporaneamente) a cui sono sottoposti i solai delle scuole.
Sfondellamento e instabilità: a rischio la sicurezza edifici scolastici

Eccessive sollecitazioni, o cause naturali come infiltrazioni e movimenti sismici, degradano le componenti del solaio fino a sfociare in due fenomeni tipici:
1.    Sfondellamento. Invecchiamento, forma irregolare delle pignatte, la posa in opera non idonea ed eventi naturali possono causare il cedimento della parte inferiore del laterizio, provocando la caduta improvvisa di diverso materiale. Lo sfondellamento di 1 mq di soffitto con l’intonacatura spessa 1 cm causa il crollo di 35 kg fra pignatte e intonaco; i kg diventerebbero 75 se l’intonaco fosse spesso 3 cm. Qualora il fenomeno interessasse l’intero solaio di un’aula (circa 20 mq), il crollo improvviso riverserebbe a terra 1500 kg di materiale.
In alcuni casi lo sfondellamento può essere considerato come anticipatore del fenomeno dell’instabilità.
2.    Instabilità. L’instabilità è una forma di degrado che interessa gli elementi portanti del solaio: soletta, armatura e travetti. Il loro deterioramento comporta una perdita di rigidezza dell’impalcato, fino a comprometterne le capacità portanti. Il rischio maggiore è il crollo oppure l’inagibilità dell’aula con le conseguenti limitazioni al normale svolgimento dell’anno scolastico.

Le opere di revisione dei solai vengono spesso rimandate in attesa dei fondi necessari, o per evitare le problematiche causate da interventi di manutenzione troppo invasivi. Finalmente, grazie ad un originale controsolaio è possibile ripristinare la sicurezza nelle scuole senza causare alcun disagio.

Sicurezza edifici scolastici garantita con SICURTECTO Srl

SICURTECTO Srl è da anni specializzata nella posa in opera di controsolai studiati appositamente per annullare i fenomeni di sfondellamento e instabilità. La rapidità d’intervento, l’efficacia garantita nel tempo e l’installazione a secco ne fanno la soluzione migliore per i contesti scolastici.

I sistemi possono contare sulla certificazione del Politecnico di Milano e sui risultati strabilianti già raggiunti. Un esempio su tutti: la scuola di Meda (MB). In seguito ad un grave episodio di sfondellamento avvenuto ad inizio Settembre, il Comune ha affidato i lavori di ripristino alla Sicurtecto Srl, l’unica ditta che potesse garantire la massima sicurezza in tempi rapidi. Partito l’anno scolastico gli studenti sono entrati in classe senza problemi: in appena una settimana oltre 2800 mq di solaio sono stati messi in totale sicurezza grazie al controsolaio anti-sfondellamento.

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook