A TORINO IL TRASPORTO PUBBLICO VIAGGIA SU FACEBOOK

0

GTT approda sul piu’ popolare fra i social network fondato da Mark Zuckerberg, ed e’ la prima societa’ di trasporto pubblico in Italia ad avere oltre 10.000 fans su Facebook, di cui il 50 % compreso tra i 18 e i 34 anni di eta’. Sono 17 le community ufficiali: GTT, la Metropolitana, le linee 35, 30, 68, 16, 61, 18, 2, 10, 15, 13+, 4, GTT NightBuster, il servizio notturno di Torino, linea Torino-Ceres e la Canavesana. Le community sono state scelte selezionando le linee a piu’ alta frequentazione di viaggiatori.

La presenza su Facebook cambia la comunicazione di GTT all’utente, da passiva, ovvero basata sulla richiesta di informazioni, ad attiva: GTT informa il cliente con news e risposte in contatto diretto, allo stesso tempo ne ascolta le esigenze. Ogni fan riceve informazioni e news della sola community a cui si e’ iscritto, oltre alle informazioni essenziali di comune interesse quali ad esempio la comunicazione degli orari di uno sciopero o una promozione commerciale che GTT dedica ai propri clienti. Inoltre trovano risposta le domande degli utenti, pubblicate nelle community interessate,  su particolari aspetti del servizio di trasporto: spazio e voce alle richieste, alle opinioni della clientela con nuovo canale di informazione, oltre al Numero Verde e al sito istituzionale, che genera 3 milioni di accessi all’anno e 8.000 al giorno. 

La community piu’ frequentata e’ quella della prima metropolitana automatica d’Italia che in pochi settimane ha registrato piu’ di 3.325 presenze: le informazioni sugli aggiornamenti dei lavori nei cantieri delle nuove stazioni in costruzione, la data di apertura del nuovo tratto di linea sono le richieste piu’ frequenti. La presenza di GTT su Facebook ha dato la possibilita’ di sapere chi sia il vero divo della linea: come il coniglio a Parigi, l’orsetto di Torino, con una community di oltre 1.591 persone, dice ai piccoli frequentatori della metro, e non solo, di fare attenzione alla chiusura delle porte e, quando possibile, tiene riservati a loro i posti nella prima carrozza.

L’apertura del canale social media e’ stato possibile grazie a Seolab, societa’ di web e community marketing del gruppo So Simple, che ha curato l’apertura e il presidio della rete di fan page. ‘I social network, Facebook primo tra tutti, rappresentano canali di comunicazione imprescindibili per qualsiasi tipologia di societa’, in particolar modo per realta’ come GTT, che avendo un target di pubblico giovane, necessita di uno strumento efficace per comunicare in modo diretto e mirato con la propria utenza. A pochi mesi dall’apertura delle fan page, grazie ad un lavoro strategico e costante, si e’ riscontrata una cospicua adesione virtuale che ha avuto ottime ripercussioni sull’utilizzo del servizio reale, a dimostrazione di come un buon lavoro di comunicazione e presidio dei new media comporti effetti positivi tangibili’ commenta Luca Russo, Amministratore Delegato di Seolab.   

Ufficio Stampa  Seolab
Anna Porello

Comments are closed.

Chiudi Popup
Seguici su Facebook